PIZZELLE FRITTE

La cucina di Vane
Troppo buone le Pizzelle Fritte, soffici e profumate, conosciute anche come “Montanare”. Sono delle piccole pizzette fritte, farcite con salsa di pomodoro, formaggio e basilico. La ricetta per le pizzelle fritte è facilissima, le prepari per una cena gustosa o come aperitivo, noi le abbiamo mangiate anche a merenda, i ragazzi le hanno divorate! Ho preparato le pizzelle fritte con il Lievito di Birra Decorì, da quando l’ho scoperto è diventato il mio alleato nelle preparazioni di ricette lievitate. È il lievito di birra secco in grani, diviso in bustine da 8 g che corrisponde a 25 g del classico panetto di birra fresco. Prepara con me queste soffici e gustose pizzelle fritte, vediamo insieme la ricetta.

Sponsorizzato da Lievito di Birra Decorì

pizzelle fritte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni30 pizzette fritte
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 30 pizzelle fritte

Per l’impasto per le pizzelle fritte

  • 300 gFarina Manitoba per salati Le Farine Magiche
  • 300 gfarina 00
  • 350 gacqua (temperatura ambiente)
  • 15 golio extravergine d’oliva
  • 10 gsale
  • 1 cucchiainozucchero

Per farcire le pizzelle fritte

  • q.b.salsa di pomodori
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.basilico fresco

Per la cottura

  • q.b.olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Mescolate in una ciotola 8 g di Lievito di Birra Decorì con 300 g di Farina Manitoba per salati Le Farine Magiche, 300 g di farina 00 ed un cucchiaino di zucchero.

  2. Versate poca per volta 350 g di acqua e iniziate ad impastare. Aggiungete anche 15 g di olio e 10 g di sale.

  3. Lavorate l’impasto fino ad ottenere un bel panetto morbido e fatelo lievitare fino al suo raddoppio in una ciotola oliata all’interno coperta da pellicola.

  4. Riprendete l’impasto, dividetelo con l’aiuto di un tarocco in più pezzi della stessa grandezza e formate una pizzetta di circa 10 cm di diametro.

  5. Scaldate abbondante olio di semi di arachidi e cuocete le pizzelle poche per volta, girandole spesso e facendole dorare su entrambi i lati.

  6. Rimuovete le pizzelle dall’olio quando sono gonfie e dorate e ponetele su di un piatto con carta assorbente.

  7. Farcite ogni pizzella con la salsa di pomodoro, un poco di parmigiano grattugiato e una fogliolina di basilico.

  8. Le pizzelle fritte sono pronte per essere servite, soffici e gustosissime, a tavola il successo è assicurato!

  9. PIZELLE FRITTE

… i consigli di Vane

Potete farcire le vostre pizzelle in tanti modi diversi, come prosciutto e formaggio o con verdure grigliate.

Potete friggere le pizzelle prima e farcirle in un secondo momento, da fredde.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.