Pizza parigina

Ben trovati, oggi prepariamo insieme la PIZZA PARIGINA, ma che buona, l’avete mai assaggiata o fatta? Ecco oggi è l’occasione giusta per prepararla, semplice da fare, gustosissima perché con un ripieno ricco e goloso. Una vera bontà perché oltre ad avere un ripieno buonissimo, la pizza parigina è formata da due basi diverse, una di pizza e una di pasta sfoglia, tra le due la gustosa farcitura che la rende non solo buonissima ma anche tanto profumata. A differenza del nome che porta, la pizza parigina è una ricetta italianissima, è nata a Napoli, pensate un po’! La scorsa sera avevo preparato la pizza fatta in casa, mi era avanzato un po’ di impasto e così mi è venuta l’idea di realizzarci la pizza parigina. Per farla eccovi la ricetta, provatela perché vi piacerà tantissimo e la pizza parigina è buona in tutte i momenti e per tutte le occasioni, dal pranzo alla cena o per la merenda, buonissima da mangiare calda ma anche fredda.

PIZZA PARIGINA

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    25/30 minuti
  • Porzioni:
    teglia rettangolare da 30X40 cm

Ingredienti

  • Passata di pomodoro q.b.
  • Fette prosciutto cotto 8
  • Fette di formaggio provola 6
  • Pasta Sfoglia (Rettangolare) 1
  • Base di pizza (Rettangolare grande come quella di pasta sfoglia) 1
  • Tuorli 1
  • Latte 4 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Stendiamo la base di pizza in un rettangolo, calcolate la grandezza della base di pasta sfoglia. Mettiamo la base della pizza in una teglia con carta da forno.

    In un piatto mettiamo la passata con un poco di sale, mescoliamo per salare bene.

    Con un cucchiaio distribuiamo metà della passata sulla base di pizza, mettiamo sopra poi le fette di prosciutto, quelle di formaggio e per terminare la restante passata.

    Copriamo il tutto con la base di pasta sfoglia, con una forchetta pratichiamo dei buchi sulla base.

    Mescoliamo il tuorlo con il latte, spennelliamo la base con questo composto.

    Inforniamo il tutto in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti.

    Una volta cotta la pizza parigina la serviamo a tavola tagliandola in quadrati, strepitosa! Servitela a merenda a vostri bambini e vedrete che successo!

    SEGUI LA CUCINA DI VANE anche —-> FACEBOOK
    Torna alla HOME

 
Precedente Crema spalmabile nocciole e cioccolato bianco Successivo Torta di mele le migliori ricette

Lascia un commento