Crea sito

Biscotti reginelle

Biscotti reginelle al sesamo, chiamati anche biscotti ‘nciminati, si perché il sesamo lo conosciamo anche con il nome di cimino e giuggiulena. Sono deliziosi biscotti tipici della pasticceria palermitana e siciliana, ma non c’è forno dove non si trovano, entri dal fornaio per comprare il pane e i biscotti reginelle lì a fissarti…. come non comprarli e ritorni a casa con il pacchetto già decimato, sono irresistibili, uno tira l’altro. Il sapore caratteristico di questi biscotti è dato dal sesamo che una volta tostato durante la cottura in forno dà un gusto unico. Su alcuni ingredienti ci sono varie idee di pensiero, chi utilizza l’uovo, il burro che li rende più morbidi o lo strutto più croccanti, chi lo zafferano per dargli uno pizzico di colore e un retro gusto diverso, io preferisco questa ricetta della mia amica passatela da un fornaio di fiducia, e vi assicuro che sono deliziosi, proprio come quelli che mangiavo da bambina.

biscotti reginelle | ricetta la cucina di rosalba

BISCOTTI REGINELLE

Ingredienti

  • 500 gr farina
  • 160 gr zucchero
  • 160 gr strutto
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 cucchiaino di ammoniaca per dolci
  • 90 ml circa di acqua
  • sesamo q.b.
  • latte q.b.

Setacciare la farina e versare in una ciotola con lo zucchero, l’ammoniaca e la vanillina, mescolare ed aggiungere lo strutto morbido, l’acqua ed iniziare ad amalgamare gli ingredienti, continuare ad impastare sul piano di lavoro fino ad ottenere un composto omogeneo, coprire a campana e lasciare riposare 15 minuti.

Nel frattempo accendere il forno e riscaldare a 220. Preparare due ciotole, una con il latte e l’altra con il sesamo.

biscotti reginelle

Prendere l’impatto, formare dei filoncini del diametro di circa 1,5 cm ed ottenere dei tocchetti di 5 cm di lunghezza, passarli prima nel latte e poi nel sesamo (il latte servirà a far aderire bene il sesamo e con la cottura non si staccherà) trasferire in una placca rivestita con la carta forno uno affianco all’altro. Cuocere in forno già caldo per 10 minuti, poi abbassare a 150 e ultimare per altri 15 minuti. Sfornare i biscotti reginelle e lasciare raffreddare completamente su una gratella, conservare in una scatola di latta.

La cucina di Rosalba

4 Risposte a “Biscotti reginelle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.