Farfalle con la barbabietola rossa

Le farfalle con la barbabietola rossa, anche detta rapa rossa, è una ricetta coloratissima, solo a vedere il meraviglioso rosso brillante della barbabietola mette subito di buon umore.
Grazie a questa ricettina sono riuscita a convincere della bontà della rapa anche i palati più difficili, provare per credere!

Inoltre, come tutte le ricette che mi piacciono, questo è un primo piatto semplicissimo da preparare, e che si presta ad un pranzo un po’ più particolare e dall’aspetto ricercato.

Per questa ricetta ho utilizzato la barbabietola acquistata già cotta.

farfalle con la barbabietola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioniper 2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le farfalle con la barbabietola :

  • 160 gfarfalle
  • 1barbabietola rossa, cotta, bollita
  • 50 gpancetta dolce a cubetti
  • 1/2cipolla rossa
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • q.b.sale

Ingredienti per la crema di barbabietola

  • 1/2barbabietole rosse, cotte, bollite
  • 2 cucchiairicotta di mucca
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • 1 cucchiaioolio di oliva
  • 1 mestolo di acqua di cottura della pasta (mestolo piccolo)
  • q.b.sale

Per decorare

  • q.b.prezzemolo

Preparazione delle farfalle con la barbabietola

  1. Per iniziare, mettete a bollire l’acqua per la pasta.

    Dopodiché, dopo aver messo a scaldare l’olio in una padella, fate soffriggere la cipolla tritata e la pancetta dolce a cubetti.

    Trascorso qualche minuto, aggiungete la barbabietola tagliata a cubetti e amalgamate bene il tutto, mescolando di tanto in tanto.

    Al bisogno aggiungete un po’ di acqua nella padella, fate andare qualche minuto e spegnete il fuoco in attesa che la pasta sia pronta.

  2. A questo punto dedichiamoci alla pasta.

    Quando l’acqua bolle, buttate la pasta e fatela cuocere per metà del tempo di cottura indicato sulla confezione.

    Trascorso questo periodo, tenete da parte l’acqua di cottura della pasta, e trasferite le farfalle nella padella assieme al condimento.

    Portate la padella sul fuoco e terminate la cottura della pasta per assorbimento, cioè aggiungendo un mestolino d’acqua di cottura di tanto in tanto fino a che le farfalle non siano cotte.

    Fate attenzione ad non esagerare con l’acqua, prima di aggiungerne un nuovo mestolino attendete che quella aggiunta in precedenza venga assorbita tutta.

    Bene! Una volta che le farfalle sono cotte, non vi resta che preparare la crema di barbabietola!

preparazione della crema di barbabietola

  1. Mettete nel bicchiere del frullatore ad immersione tutti gli ingredienti ovvero, il parmigiano, la mezza barbabietola a pezzetti, un mestolino di acqua di cottura della pasta, l’olio, il sale e la ricotta.

    Mixate il tutto con il frullatore ad immersione, ed ecco che la crema di barbabietola è pronta.

    Non vi resta che travasarla nella padella assieme a tutto il resto, amalgamare bene il tutto, e decorare con qualche fogliolina di prezzemolo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.