LONZA CON PURE’ DI MELANZANE E BUCCE FRITTE

Lonza con purè di melanzane e bucce fritte: un buonissimo secondo di carne con due contorni insoliti e molto appetitosi.
Preparare questo piatto non è impegnativo e un buon risultato è certo.

Lonza con purè di melanzane e bucce fritte

LONZA CON PURE’ DI MELANZANE E BUCCE FRITTE

Ingredienti per 4 persone:
600-700 g di fettine sottili di lonza di maiale
pane grattugiato
sale
olio
2 cucchiai di erbe aromatiche miste tritate finemente

bucce di melanzane
olio
sale

400 g circa di melanzane
150 g circa di patate
olio
sale
1/2 peperoncino secco
1-2 pomodorini sotto’olio
alcune foglie di basilico

Sbucciate le melanzane lasciando attaccata alla buccia alcuni mm di polpa, poi tagliatele a fette, spolverizzatele con sale grosso e fatele spurgare per circa un’ora.

Eliminate il sale dalle melanzane, sciacquatele velocemente, asciugatele con carta da cucina infine grigliatele. Dopo averle grigliate frullatele con il frullatore a immersione, insieme ai pomodorini, al basilico e al peperoncino.

Sbucciate le patate, tagliatele a fettine sottili e cuocetele a vapore: ci vogliono 10 minuti.
Passate le patate allo schiacciapatate, poi unitele alle melanzane frullate, salate, aggiungete alcuni cucchiai di olio, assaggiate e regolate secondo i vostri gusti. Questo purè si può mangiare anche tiepido, oppure, se preferite, riscaldatelo per alcuni minuti.

Tagliate a striscioline le bucce di melanzana.
Mescolate le erbe aromatiche e il pane grattugiato.
Lavate e asciugate la carne.

Riscaldate due dita d’olio e friggeteci le bucce di melanzana.

Contemporaneamente, riscaldate in un’ altra padella un po’ d’olio e cuoceteci la carne, due minuti per lato, dopo averla passata nel mix di pane e erbe aromatiche.
Scolate le bucce fritte e asciugatele su carta da cucina.

Assemblate il piatto secondo i vostri gusti.
La spiegazione è un po’ lunga ma la ricetta è facile.

Melanzane, altre ricette
Lonza, altre ricette

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook.

 

Precedente GAZPACHO DI MELONE CON SPIEDINO GOLOSO Successivo SFORMATINI ALLE ERBE PROVENZALI CON CUORE DI POMODORO

Lascia un commento