CARCIOFI FRITTI

Carciofi fritti, un contorno molto appetitoso che vale la pena cucinare … ogni tanto.

carciofi fritti

CARCIOFI FRITTI

Ingredienti per 4 persone:
4-6 carciofi
farina 00
2 uova
1/2  bicchiere di latte
sale
olio per friggere

Preparatevi tutti gli ingredienti che vi serviranno per la ricetta.

Mondate generosamente i carciofi eliminando vari giri di foglie e conservando solo la parte interna più tenera.
Dividete i carciofi in otto-dieci spicchi, eliminate il fieno, poi lavateli e asciugateli.
Se li utilizzate subito non è necessario metterli in acqua e limone (che un po’ ne altera il gusto), o in acqua e farina per non farli annerire.

Frullate con le fruste elettriche le uova con il latte; non salate la pastella.

Passate i carciofi prima nell’uovo e latte, poi nella farina, metteteli in un colino per eliminare quella in eccesso, infine friggeteli in olio caldo e abbondante finché non saranno dorati in modo uniforme.
Scolateli aiutandovi con una schiumarola, fateli asciugare su carta da cucina, salateli e sono pronti.
Se non avete un termometro da cucina per controllarne la temperatura, immergete nell’olio il manico di un cucchiaio di legno, quando alla sua base si formeranno delle bollicine è caldo al punto giusto (sistema empirico ma valido!).

Ricette con i carciofi, antipasti, primi, secondi e contorni.

PS Se vi piace, nella pastella potete aggiungere un po’ di prezzemolo e aglio tritati, come mi ha suggerito una lettrice del blog.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente CRESPELLE AMARCORD - RICETTA DOLCE Successivo SPAETZLE COME CONTORNO

Lascia un commento