TORRONE DEI MORTI NAPOLETANO CON CEREALI SOFFIATI

Il torrone dei morti (‘O Murticiell) è un dolce napoletano che si prepara in occasione della ricorrenza dei defunti e Ognissanti. Tantissimi gusti e colori di morbido torrone che, come da tradizione, in questo periodo invadono le pasticcerie della città (e non solo). A differenza di quello classico, questo è un tipo di torrone cremoso e per niente duro, ricoperto da cioccolato fondente, al latte o bianco con ripieni di vario tipo. Oggi vi propongo la mia versione con cereali soffiati misti e nocciole tostate, molto golosa e facile da preparare in casa. Si conserva in frigo per una settimana ma vi garantisco che finirà in un batter d’occhio! A seguire, vediamo insieme cosa ci occorre per realizzarlo:

torrone dei morti napoletano morbido con cereali soffiati e nocciole
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioniper 6 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura

Ingredienti

  • 300 gcioccolato al latte
  • 400 gcioccolato bianco
  • 300 gcrema di nocciole bianca
  • 60 gcereali soffiati (riso, farro, orzo..)
  • 30 gnocciole intere spellate

Preparazione

Preparazione del torrone dei morti napoletano:
  1. torrone dei morti napoletano morbido con cereali soffiati e nocciole

    Sciogliere il cioccolato al latte in un pentolino a bagnomaria. Con un pennello, rivestire internamente il fondo e i bordi di uno stampo per plumcake (in silicone, in carta o in alluminio) della lunghezza di 22-23 cm.

  2. Capovolgere lo stampo, eliminando l’eccesso di cioccolato, e riporre in freezer per 10 minuti. Ripetere l’operazione, aggiungendo un secondo strato di cioccolato, lasciar solidificare e tenere da parte.

  3. Con il cioccolato al latte avanzato, preparare quella che diventerà la base del nostro torrone. Versare, quindi, il cioccolato fuso su un foglio di carta da forno e livellarlo in modo più omogeneo possibile, formando un rettangolo sottile e della grandezza dello stampo. Lasciar solidificare in freezer per qualche minuto e procedere con la preparazione del ripieno.

  4. Tritare il cioccolato bianco e scioglierlo a bagnomaria. Mescolarlo in una ciotola, con l’aiuto di una spatola, insieme alla crema di nocciole bianca, i cereali soffiati e le nocciole intere leggermente tostate in padella.

  5. Una volta amalgamati per bene tutti gli ingredienti, riprendere lo stampo e versare al suo interno il ripieno ottenuto. Riprendere dal freezer anche la base di cioccolato al latte preparata in precedenza e adagiarla sul ripieno, in modo da coprirlo.

  6. Riporre il torrone in frigo per 4 ore e, al momento di sformarlo, capovolgerlo delicatamente su un vassoio da portata. Prima di servirlo, lasciarlo a temperatura ambiente per circa mezz’ora e tagliarlo a fette.

  7. torrone dei morti napoletano morbido con cereali soffiati e nocciole

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  8. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.