CREMA DI RICOTTA AL CAFFÈ

La crema di ricotta al caffè è un dolce al cucchiaio che si prepara in poco tempo con pochi ingredienti e dalla bassissima difficoltà. Si serve fredda di frigo e si può guarnire, a piacere, con cacao in polvere, scaglie di cioccolato, chicchi di caffè, granella di frutta secca oppure accompagnata con dei biscottini. È praticamente perfetta per affrontare queste calde giornate ed è anche piuttosto leggera. Per realizzare la crema di ricotta al caffè occorrono:

crema di ricotta al caffè
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Tempo in frigo 2 Ore
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 tazzine
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 200 g Ricotta romana
  • 25 g Caffè solubile
  • 35 g Zucchero
  • 8-10 ml Liquore all'anice
  • Cacao amaro in polvere (per decorare)

Preparazione

  1. crema di ricotta al caffè

    CREMA DI RICOTTA AL CAFFÈ

    • Setacciare la ricotta con l’apposito setaccio e raccoglierla in una terrina. Lavorarla con i rebbi di una forchetta fino a quando avrà assunto una consistenza cremosa.
    • Aggiungere la polvere di caffè e lo zucchero e mescolare con una spatola fino ad incorporare tutti gli ingredienti.
    • Una volta ottenuto un composto ben amalgamato ed omogeneo, versarvi a filo il liquore all’anice e mescolare nuovamente.
    • Versare la crema ottenuta in 4 tazzine individuali. Per un aspetto più “professionale” e preciso, vi consiglio di utilizzare una sac à poche.
    • Coprire le tazzine con la pellicola trasparente e lasciar raffreddare la crema in frigo per almeno 2 ore.
    • Servire in tavola la crema di ricotta al caffè decorando la superficie al momento, a piacere, con del cacao in polvere e qualche chicco di caffè.
  2. crema di ricotta al caffè

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

*segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

Torna alla HOME

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.