Crea sito

Spiedino di Polenta

 

polenta 2La polenta è da sempre definita il piatto dei poveri, poiché i suoi ingredienti sono davvero molto semplici, acqua e farina cucinati all’interno di un paiolo.

Oggi vi presento questi spiedini, facili da preparare e ottimi da gustare. 😉

<INGREDIENTI>

PER LA POLENTA

500 g di farina gialla

1 litro d’acqua

1 cucchiaino di sale fino

PER I SPIEDINI

400 g di cervellatine (salsicce più sottile)

sale q.b. 

olio evo q.b.

foglie di salvia q.b.

erbe aromatiche q.b.

<PREPARAZIONE>

Iniziamo la nostra ricetta riempiendo una pentola di acqua con il sale e portandola ad ebollizione.

Dopo il primo bollo, versate la farina gialla un po’ alla volta mescolando continuamente con un cucchiaio di legno per evitare la formazione dei grumi.

Quando vedete che la polenta inizia ad attaccarsi ai bordi, contate altri 20 minuti di cottura, più si cuoce e più è buona.

Se dovesse risultare troppo compatta, aggiungete mezzo bicchiere di acqua.

Terminata la cottura, versate il composto su un tagliere di legno e fate raffreddare bene.

Trascorso il tempo che si è raffreddata, tagliatela a cubetti.

Tagliate a tocchetti la salsiccia.

Preparate un trito con le erbe aromatiche, distribuendo sugli ingredienti.

Lasciate riposare per 30 minuti.

Prendete dei spiedini corti, infilate un cubetto di polenta, una fogliolina di salvia, un tocchetto di salsiccia e chiudete con un altro cubetto di polenta.

Terminati gli spiedini ungeteli con olio evo.

Prendete una padella antiaderente e aggiungete un filo d’olio evo, adagiate gli spiedini e rosolateli bene.

Rigirandoli continuamente, una volta cotti io ho servito gli spiedini di polenta, sul “Vassoio Porta Polenta”, troverete tutti i dettagli qui.

Ringrazio l’azienda Poloplast S.r.l. che mi ha dato questa opportunità di usare e provare i loro meravigliosi e comodissimi prodotti. 😀

by Nancy

Una risposta a “Spiedino di Polenta”

I commenti sono chiusi.