#RicettePerLaFestaDelPapà: Zeppolone di San Giuseppe con crema alla vaniglia e fragole

Lo zeppolone di San Giuseppe è un tipico dolce napoletano che si prepara in occasione della festa del papà in alternativa alle classiche zeppole monoporzione. A differenza delle zeppoline che spesso sono fritte, la cottura dello zeppolone avviene in forno e la sua farcitura classica è a base di crema pasticcera e amarene, per una variante primaverile realizzate una crema alla vaniglia e guarnite con molte fragole fresche. Se non amate questi frutti potete sostituirli con spicchi di arancia o mandarino in inverno, pesche o albicocche se realizzate lo zeppolone in estate. La ricetta è quella classica per preparare la pasta choux, solo che se ne ottiene una grande ciambella da tagliare orizzontalmente e farcire generosamente. Lo zeppolone è il fratello gemello del Paris brest, famosissimo dolce della pasticceria francese. Bisogna fare molta attenzione alla cottura dell’impasto che dovrà diventare gonfio e dorato, ma soprattutto ben cotto all’interno. Una volta freddo tenderà invece ad perdere di spessore.
Potete farcire lo zeppolone con panna fresca e fragole, crema e frutti di bosco o con il classico crema e amarene.

INGREDIENTI PER 8 PERSONE
Acqua
250 ml
Farina 00
150 g
Burro
100 g
Uova
4
Sale
1 pizzico
Latte intero
800 ml
Tuorlo
170 g
Zucchero
200 g
Amido di mais
50 g
Vaniglia
1 bacca
Fragole
200 g
Limoncello a lamelle
Quanto basta
Zucchero a velo
Quanto basta

PREPARAZIONE:

In una ciotola capiente mescolate i tuorli con lo zucchero .
Unite l’amido setacciato e amalgamate.
Portate a bollore il latte con la bacca di vaniglia incisa nel senso della lunghezza e versate nella casseruola la crema di tuorli e zucchero. Portate a cottura la crema mescolando con una frusta ed un cucchiaio di legno. Una volta pronta versatela in una ciotola di vetro e coprite con la pellicola per alimenti a contatto.
Preparate la pasta choux. Mettete in un tegame il burro, l’acqua e il pizzico di sale.
Appena il burro è sciolto e l’acqua ha iniziato a sobbollire versate la farina tutta insieme e mescolate rapidamente.
Ottenete un impasto sodo e sbattetelo vigorosamente.
Passate l’impasto in una ciotola di vetro e fatelo intiepidire. A questo punto unite un uovo alla volta amalgamando.
Mettete l’impasto in un sac à poche dal beccuccio largo e zigrinato e create un cerchio del diametro di circa 14 cm. Quindi procedete a realizzare altri due cerchi adiacenti al precedente. Sormontate queste forme con altri due cerchi di impasto. Cospargete con le mandorle a lamelle. Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti, quindi abbassate la temperatura a 175°C e cuocete per altri 20 minuti circa.
Fate raffreddare e tagliate a metà orizzontalmente la zeppola. Farcite la base con una parte della crema e una parte di fragole tagliate a pezzetti.
Con un secondo sac à poche con il beccuccio zigrinato create delle spirali di crema e guarnite con altre fragole. Richiudete lo zeppolone con l’altra metà e spolverizzate con lo zucchero a velo.

Leggi anche:

639 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente #RicetteperBambini: Mini crostatine di marmellata Successivo #RicettePerLaFestaDelPapà: Raviole bolognesi, per San Giuseppe

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.