#RicetteperSanValentino: Biscotti di San Valentino

I biscotti di San Valentino sono dei dolcetti romantici e deliziosi a forma di cuore.
Un modo per esprimere il proprio amore.
Realizzarli è davvero semplice: una volta preparata la pasta frolla, dovete munirvi di 2 stampini a forma di cuore, uno dovrà essere più piccolo dell’altro: dovrete infatti sovrapporlo per creare l’effetto doppio cuore con al centro il ripieno di marmellata.

TEMPO DI PREPARAZIONE: 50 MIN
PER 4 PERSONE

INGREDIENTI:

FARINA TIPO 00 250 gr
ZUCCHERO 100 gr
UOVA 1
LIEVITO IN POLVERE PER DOLCI 6 gr
BURRO 125 gr
BACCA DI VANIGLIA 1
MARMELLATA DI FRAGOLE q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare la pasta frolla:
tagliate a pezzetti il burro ammorbidito a temperatura ambiente.
Versate la farina su una spianatoia e mettete nel centro il burro, l’uovo, lo zucchero, il lievito e i semini della bacca di vaniglia.
Lavorate tutti gli ingredienti fino a realizzare un impasto liscio e omogeneo. Una volta pronto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in un luogo fresco per 30 minuti.
Trascorso il tempo necessario stendete l’impasto con il matterello e realizzate una sfoglia di circa 1/2 centimetro.
Utilizzate lo stampo più grande e realizzare un numero pari di cuori: ve ne occorreranno 2 per realizzare un solo biscotto.
Su metà dei cuori praticate delle incisioni con lo stampo più piccolo. Mettete tutti i cuori su una leccarda foderata con carta forno e cuocete in forno già caldo a 180° per 15 minuti o fino a doratura.
Appena sfornati mettete su ogni sagoma a cuore non incisa un cucchiaio di marmellata di fragola e sovrapponete poi la sagoma incisa.
I vostri biscotti di San Valentino sono pronti per essere gustati. Se preferite, potete spolverarli con zucchero a velo.

Consigli.
Al posto della marmellata di fragole potete utilizzare la confettura che preferite, meglio però se di colore rosso,quindi amarena o ciliegia.
Ma in alternativa potete realizzare anche una farcitura con la nutella.
Per preparare dei biscotti più friabili potete realizzare l’impasto della pasta frolla con metà farina e metà fecola.
Al posto della vaniglia potete utilizzare la cannella o la scorza di limone grattugiata, per aromatizzare i vostri biscotti di San Valentino.
Se utilizzate una marmellata particolarmente fluida mettetene poca su ogni biscotto per evitare che fuoriesca in cottura.
Potete conservare i biscotti di San Valentino per 2-3 giorni all’interno di una scatola di latta o di un contenitore ermetico.

 

 

 

Leggi anche:

359 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Ecco la VIDEORICETTA delle Frappe di Carnevale (Chiacchiere,Bugie Galani,Nastri ecc...) Successivo Purea di fave amalgamata alla nocciola cime di rape e stracciatella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.