Cioccolatini fondenti con ganache al sesamo

I cioccolatini fondenti al croccante di sesamo nero stupiscono per il contrasto tra la cremosità della ganache di accentuata aromaticità e il croccante di sesamo nero, che con la tostatura esalta le essenze esotiche, legandole indissolubilmente alla dolcezza caramellata.
Contengono cioccolato extra-fondente ad alta percentuale di cacao, ricco di flavonoidi antiossidanti e preziosi per il sistema cardiocircolatorio e per prevenire le malattie degenerative.
Il sesamo nero è fonte di acidi grassi essenziali omega-3 e omega-6, contiene rame, zinco e selenio, oligoelementi utili per il sistema immunitario, sesamina che stimola la funzionalità epatica, calcio, ferro e fibre.

TEMPO COTTURA
15 MIN
TEMPO RIPOSO
2H
PORZIONI
8 PORZIONI

INGREDIENTI:
• 300 g di cioccolato fondente all’85%
• 12 cl di panna
• 80 g di semi di sesamo nero
• 80 g di zucchero
• 20 g di burro
• 20 g di miele di acacia

PREPARAZIONE:

Preriscaldate il forno a 160°, versate il sesamo su una teglia e tostatelo in forno per circa 10 minuti. Riunite miele e zucchero in una casseruola e cuocete gli ingredienti fino alla formazione di un caramello dorato.
Unite il sesamo, mescolate, versate il composto su un foglio di carta da forno, copritelo con un secondo foglio e stendetelo con un matterello. Lo spessore del composto deve essere di circa 2 millimetri, fate attenzione a non scottarvi.
Lasciate intiepidire il croccante, eliminate la carta e tagliatelo a cubetti di circa 2 centimetri di lato.
Mentre il croccante si raffredda tritate finemente il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria con il burro. Unite la panna intiepidita in 3-4 riprese e mescolate con una spatola.
Lasciate raffreddare la ganache, copritela e trasferitela in frigo per 2 ore. Montatela poi con un paio di fruste elettriche per circa un minuto o fino a quando cambia colore.
Trasferite la ganache in una tasca da pasticceria montata con la bocchetta liscia e fate uscire una nocciola di composto su ogni croccantino. Decorate a piacere con sesamo nero.

 

Leggi anche:

313 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Sushi di mortadella con spuma di crescenza Successivo Tiramisù al limone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.