Crea sito

GNOCCHI DI PATATE CON FARINA INTEGRALE

Gli GNOCCHI DI PATATE CON FARINA INTEGRALE sono un’ottima alternativa ai classici gnocchi di patate, ma con un contenuto di fibre maggiore e dal sapore più rustico. Personalmente negli anni ho imparato ad apprezzare sempre più i cibi integrali, tanto da sperimentare sempre nuove ricette, anche dolci, utilizzando farine semi-integrali o completamente integrali.
La ricetta che vi mostro oggi degli gnocchi di patate con farina integrale non prevede l’aggiunta di uova, quindi questi gnocchi sono adatti anche a vegani e a chi è allergico alle uova. Per un risultato ottimale bisogna scegliere patate vecchie e farinose, questo vi permetterà di ottenere un impasto non acquoso e, soprattutto, richiederà meno farina. Minore è il quantitativo di farina aggiunto, maggiore sarà la morbidezza degli gnocchi. Per quanto riguarda il tipo di patate da utilizzare, sarebbe meglio scegliere quelle a pasta gialla o anche quelle con la buccia rossa. Un altro accorgimento è quello di far raffreddare completamente le patate schiacciate prima di incorporare la farina, in questo modo ne aggiungerete di meno.

Per il tipo di condimento, beh scegliete quello che più vi piace: al pomodoro, con verdure, con la carne macinata…in tutti i modi questi gnocchi saranno davvero eccezionali! Andiamo subito a vedere la ricetta! Non dimenticate di seguirmi sulla mia pagina Facebook: In Cucina con Chiara e sugli altri Social, vi lascio i link sotto alla ricetta per essere aggiornati sulle ultime ricette! Ciao e alla prossima ricetta!

GNOCCHI DI PATATE CON FARINA INTEGRALE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioniper 3 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 3 porzioni

  • 500 gPatate (vecchie e farinose)
  • Farina integrale (150-200 g)
  • q.b.Sale

Preparazione degli gnocchi di patate con farina integrale

  1. Per prima cosa bollire le patate con la buccia fino a cottura (occorrono circa 40 minuti). Quando risulteranno morbide sotto i rebbi della forchetta, scolarle e sbucciarle ancora calde. Schiacciarle poi con la forchetta o uno schiacciapatate e lasciarle raffreddare per 10-15 minuti.

  2. Aggiungere poi il sale e spostare le patate su una spianatoia. Incorporare la farina, impastare velocemente e per poco tempo per evitare di ottenere gnocchi duri. Come quantitativo di farina dipende dalle patate utilizzate. Partite da 150 g, se vedete che l’impasto è ancora umido allora aggiungete altra farina integrale.

  3. Formare quindi una palla e procedere alla realizzazione degli gnocchi.

  4. Prendere una parte di impasto, formare dei cilindri spessi come un pollice e tagliare pezzetti di circa 2 cm. Potete lasciare gli gnocchi lisci oppure rigarli con l’apposito attrezzo (io utilizzo una forchetta facendo una leggera pressione sui rebbi fino a far scivolare lo gnocco ed ottenere la classica forma).

  5. Man mano che vengono creati, disporli su un foglio di carta forno infarinato o su un vassoio. In questo modo sarà più facile trasferirli in pentola. Procedere così fino ad esaurimento dell’impasto.

  6. GNOCCHI DI PATATE CON FARINA INTEGRALE

    Gli gnocchi sono pronti! Cuocerli in acqua bollente salata e quando salgono a galla sono pronti, ma assaggiateli sempre prima di scolarli.

    Scolarli con un mestolo forato direttamente nel condimento, evitando lo scolapasta perché rischiereste di farli attaccare.

Ti è piaciuta questa ricetta? Provala e lasciami un commento qui sotto, mi fa molto piacere sapere cosa ne pensi e se vuoi condividila con i tuoi amici sui social. Potrebbe interessarti anche guardare altre mie ricette della PASTA FATTA IN CASA

Non perdere le novità sul mio profilo Instagram: @incucinaconchiara91

Il mio canale YouTube: In Cucina con Chiara

Visita anche la mia pagina Facebook: In Cucina con Chiara

Profilo Pinterest: In cucina con Chiara

TORNA ALLA HOME per vedere le ultime ricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.