Zuppa inglese ricetta classica

Zuppa inglese classica…..Eccola, finalmente le mie nipotine saranno contente! Dopo le molte richieste  finalmente oggi  mi sono decisa e l’ho fatta. Stasera andrò a dormire da loro, non se l’aspettano di certo, dato che il periodo di carnevale esige dolci diversi da questo. Farò quindi una bella sorpresa. Una zuppa inglese classica semplice semplice, come piace a loro.

Zuppa inglese classica

Zuppa inglese  ricetta classica

 

Ingredienti per il pan di spagna: 

Io ho usato  uno stampo di cm 19 X 28

  • 3 uova
  • 90 g di farina
  • 90 g zucchero

Per la crema:

  • 6 rossi d’uovo
  • 150 g  di zucchero
  • 500 ml di latte
  • 50 g di farina o maiena
  • scorza di un limone
  • 1 bacca di vaniglia

Per la bagna:

  • 200 g di alchermes
  • 50 g di acqua
  • 1/2 cucchiaio di zucchero

 

Procedimento:

Prepariamo per prima cosa il pan di spagna. Nella planetaria o in una scodella versate le uova con lo zucchero e montate fino a che il composto non sarà diventato bello chiaro. Ci vorrà un po di tempo circa 15/20 minuti. Quando sarà bello chiaro e spumoso  incorporate poco alla volta la farina  setacciata, girando dall’alto verso il basso aiutandovi con una spatola, fino ad amalgamarla bene all’uovo. Fate questa operazione molto lentamente in modo da non far smontare il composto.

Imburrate e infarinate uno stampo, o rivestitelo di carta forno se preferite, versate dentro il composto  livellandolo con la spatola. e infornate a forno già caldo  a 160° per circa 45 minuti. Regolatevi sempre con il funzionamento del vostro forno.

Preparate ora la crema. In una ciotola unite  i rossi d’uovo allo zucchero e alla farina. mescolate fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea. In una pentolino versate il latte, la buccia del limone e i semi della vaniglia, portate a bollore. Togliete ora la buccia del limone,, e versate nel latte la pastella.

Cuocere a fuoco moderato fino a raggiungere una consistenza cremosa. versatela in un contenitore freddo e giratela per qualche minuto in modo da far prende aria alla crema e raffreddarla. Questa operazione servirà per non far creare quella pelle sulla superficie.

Una volta cotto e  fatto raffreddare, tagliatelo a fette  e coprire il fondo di una pirofila in vetro o ceramica. Bagnare il pan di spagna con  un po di alchermes allungato con acqua e zucchero, poi spalmate sopra la crema e ricoprite ancora con le fette di pan di spagna bagnato con il liquore. Tenetela in frigo per un paio d’ore prima di servirla. Se dovesse avanzare si conserva in frigo coperta con pellicola alimentare per diversi giorni.

Se questa ricetta vi è piaciuta condividetela con i vostri amici, seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook cliccando  Il ricettario delle vergare  e lasciate il vostro LIKE!!!  Vi aspetto ….Ivana.

Torna alla HOME per leggere tutte le altre ricette.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.