Prugne saltate in padella

PRUGNE SALTATE IN PADELLA

 

Le prugne saltate  in padella sono un’antipasto davvero  particolare e raffinato, per palati abituati a gusti diversi. Le prugne  vengono utilizzate oltre che  per i dolci anche per farcire  vari tipi di carne. Per fare questo antipasto bisogna prendere le prugne secche. Non molti sanno che questo frutto è ricco di vitamine e minerali, quindi preziose per il nostro organismo.  Dato che bisogna mangiare molta frutta, lo suggerisce l’Organizzazione Mondiale della Sanità, diamoci dentro e utilizziamone di più in cucina, anche per piatti particolari come questo.

Prugne saltate in padella

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                          prugne saltate in padella

 

ingredienti:

1  confezione di prugne  secche

pancetta a fettine sottili

stecchini

 

Procedimento:

Per preparare le prugne saltate in padella ci vogliono pochi e semplici passaggi.

Aprite la busta delle prugne secche, che troverete nel vostro supermercato di fiducia.

Se avete un essiccatore potete farvele da voi durante l’estate , come me, che, avendo vari alberi di prugne, ho fatto una bella  scorta e devo dire che a sapore sono molto meglio di quelle già pronte.

Mettete le  prugne in un piatto, se pensate che tutta la confezione sia troppa, non abbiate paura, vedrete che finiranno in un baleno, certo se siete solo in due allora regolatevi.

A questo punto è ora di prendere la pancetta a fette.

Tagliate la pancetta a misura della prugna e rivestitela, facendo in modo che un lembo venga sovrapposto all’altro.

Fissatele con uno stecchino in modo che quando le prugne saranno in padella la pancetta non si stacchi.

Continuate così fino a che non rimanga nessuna prugna svestita.

Prendete una padella antiaderente versate dentro le vostre prugne e incominciate a cuocerle a fuoco vivo, saltandole di continuo in modo che la pancetta diventi bella croccante.

Mi raccomando non aggiungete olio, per questa preparazione non serve, sarà la pancetta stessa che rosolando rilascerà il grasso necessario per portare a termine la cottura.

Basteranno solamente 5/6 minuti e le vostre prugne saltate in padella saranno pronte.

Un insieme di sapori, il dolce della prugna e il salato della pancetta, delizieranno le vostre papille gustative. e  decisamente anche quelle dei vostri commensali…..provare per credere……Ivana.

Se questa ricetta vi è piaciuta condividetela con i vostri amici, potete seguirmi anche sulla mia pagina di Facebook cliccando  Il ricettario delle vergare

4 Risposte a “Prugne saltate in padella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.