Tortino di Bianchetti

Il Tortino di Bianchetti (o Neonata) è un secondo piatto semplice e molto gustoso della cucina marinara. A Reggio Calabria lo preparo rigorosamente con pochi ingredienti per far esaltare solo il sapore del pesce assaporandolo in tutta la sua semplice bontà…Tortino di Bianchetti

TORTINO DI BIANCHETTI – di Rosalba Vazzana

Ingredienti (per 4 persone)

  • 600 gr di Bianchetti
  • Pangrattato q.b.
  • Pecorino pepato grattugiato q.b.
  • Prezzemolo fresco q.b.
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 cucchiaio di Capperi sotto sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.
  • Acqua q.b.
  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.

Procedimento Tradizionale: Mettere i Bianchetti in un colino a maglie non larghe e lavare accuratamente sotto l’acqua corrente, eliminando eventuali impurità o pezzetti di alghe, poi far sgocciolare molto bene. In una ciotola mettere il Pangrattato, il Prezzemolo e lo spicchio d’Aglio tritati finemente, i Capperi dissalati tagliati a piccoli pezzi, il Pecorino grattugiato, un pizzico di Sale e Pepe nero, Acqua e Olio d’Oliva quanto basta per ammorbidire; poi metterne un po’ da parte in una ciotola più piccola, per spolverizzare la teglia e il Tortino finito. Mescolare delicatamente i Bianchetti ben colati al’interno della ciotola grande con il pangrattato e amalgamate il tutto. Imburrare una pirofila da forno, in Pirex o Ceramica, spolverizzare con una parte di Pangrattato messo precedentemente da parte e adagiare sopra il composto di Bianchetti insaporito e infine uno strato di Pangrattato. Il Tortino di Bianchetti è così composto, quindi aggiungere un filo di Olio d’Oliva sopra e mettere in forno ventilato, precedentemente riscaldato, a 170-180° per 10-15 Minuti circa. Servire e gustare il Tortino di Bianchetti tiepido.

Procedimento Bimby: Mettere i Bianchetti in un colino a maglie non larghe e lavare accuratamente sotto l’acqua corrente, eliminando eventuali impurità o pezzetti di alghe, poi far sgocciolare molto bene. Inserire nel Boccale del Bimby il Pangrattato, Prezzemolo, spicchio d’Aglio e Capperi tagliuzzati grossolanamente, il Pecorino grattugiato, un pizzico di Sale e Pepe nero, Acqua e Olio d’Oliva amalgamando tutto per 10 Sec. a Vel. 5-6 e poi mettere da parte in una ciotola grande e una piccola porzione in una ciotola più piccola, per spolverizzare la teglia e il Tortino finito. Mescolare delicatamente i Bianchetti ben colati al’interno della ciotola grande con il pangrattato e amalgamate il tutto. Imburrare una pirofila da forno, in Pirex o Ceramica, spolverizzare con una parte di Pangrattato messo precedentemente da parte e adagiare sopra il composto di Bianchetti insaporito e infine uno strato di Pangrattato. Il Tortino di Bianchetti è così composto, quindi aggiungere un filo di Olio d’Oliva sopra e mettere in forno ventilato, precedentemente riscaldato, a 170-180° per 10-15 Minuti circa. Servire e gustare il Tortino di Bianchetti tiepido.

Nota: I Bianchetti, chiamati anche Neonata, Novellame o Bianchino, sono i piccoli delle Acciughe o delle Sardine che vengono utilizzati in cucina per preparare Antipasti, Primi e Secondi piatti, con ricette diverse a seconda dell’area geografica del pescato. È possibile reperire i Bianchetti anche nei negozi di surgelato.

Suggerimento: Se si vuole preparare il Tortino di Bianchetti “monoporzione” si consiglia di usare dei piccoli stampi da Plumcake o eventualmente anche stampi per Muffin. Così potrà essere servito anche per feste, aperitivi, buffet in mono porzione direttamente nei piccoli contenitori singoli.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook “Il mondo di Rosalba”… a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.