Crostata morbida ai Fichi e Crema al Rhum

La Crostata morbida ai Fichi e Crema al Rhum è una Torta fresca dal sapore delicato e particolare grazie ai Fichi e ad una buonissima e scioglievole Crema al Rhum. Perfetta per ogni occasione in cui si vuole gustare un buon dolce fatto in casa semplice da fare e particolare…Crostata morbida ai Fichi e Crema al Rhum

Crostata morbida ai Fichi e Crema al Rhum – di Rosalba Vazzana

Ingredienti

  • Per la Crostata morbida (come da Impasto base): 2 Uova intere, 80 gr di Zucchero semolato, 80 gr di Burro morbidissimo (oppure 145 ml di Olio di Semi), 50 gr di Latte parzialmente scremato (circa 5 cucchiai colmi), 30 gr di Liquore secco da scegliere a piacere (circa 3 cucchiai colmi), 150 gr di Farina 00, ½ Bustina di lievito per dolci (circa 8 gr)
  • Per la Crema scioglievole al Rhum (come da Ricetta base)500 gr di Latte intero, 150 gr di Zucchero semolato, buccia di ½ Limone, 2 Uova piccole, 70 gr di Amido di Mais, 1 bustina di Vanillina, 1 fialetta piccola di Essenza Rhum, 50 gr di Burro a temperatura ambiente
  • Per la farcitura: circa 8-10 Fichi freschi

Procedimento Tradizionale: In una terrina capiente lavorare le Uova e Zucchero con delle fruste, fino ad ottenere un composto spumoso ed omogeneo. Aggiungere il Burro morbido e mescolare, poi il Latte, il Liquore, la Farina, il Lievito e amalgamare fino ad avere un impasto morbido e compatto. Imburrare e infarinare una Teglia per Crostate (con lo scalino) di Ø 28/30 cm. Spostare il composto e livellare battendo lo stampo leggermente sul tavolo. Cucinare in forno statico preriscaldato a 160-170° per 20 minuti. Sfornare e aspettare qualche minuto prima di togliere la Crostata dallo stampo. Nel frattempo preparare la Crema, mettendo il Latte in una pentola capiente e aggiungere lo Zucchero e la buccia di Limone. Appena  il Latte è tiepido e lo Zucchero sciolto aggiungere le Uova, l’Amido di Mais e la Vanillina, girando con un cucchiaio di legno sempre nello stesso verso fino a quando si raggiunge la consistenza desiderata. Togliere la buccia di Limone, spostare la Crema cotta in una ciotola di alluminio e far raffreddare mescolando sempre nello stesso verso. Quando la Crema è ormai tiepida e non fuma più, aggiungere il Burro morbido e amalgamare con delicatezza per parecchi minuti. Una volta che la Crema sarà completamente raffreddata aggiungere la fialetta di essenza al Rhum e mescolare ancora per un po’. Composizione della Crostata morbida ai Fichi e Crema al Rhum: Farcire la Crostata con la Crema fino ad arrivare al bordo, poi adagiare sopra i Fichi tagliati a spicchi piccoli, partendo dal bordo esterno e in modo concentrico arrivare al centro della Torta. Conservare la Crostata morbida ai Fichi e Crema al Rhum in frigo fino al momento di servire.

Procedimento Bimby: Inserire nel Boccale le Uova con lo Zucchero e lavorare per 2 Min. a Vel. 5. Aggiungere il Burro morbido e lavorare 1 Min. a Vel. 5., poi il Latte, il Liquore, la Farina, il Lievito e lavorare 1 Min. a Vel. 5. Imburrare e infarinare una Teglia per Crostate (con lo scalino) di Ø 28/30 cm. Spostare il composto e livellare battendo lo stampo leggermente sul tavolo. Cucinare in forno statico preriscaldato a 160-170° per 20 minuti. Sfornare e aspettare qualche minuto prima di togliere la Crostata dallo stampo. Nel frattempo preparare la Crema nel Bimby, senza lavarlo. Polverizzare lo Zucchero e la scorza di Limone per 20 Sec. a Vel. Turbo. Unire il Latte, le Uova, l’Amido di Mais, la Vanillina e cucinare per 7 minuti a 80° Vel. 4. Spostare la Crema cotta in una ciotola di alluminio e far raffreddare spatolando sempre nello stesso verso. Quando la Crema è ormai tiepida e non fuma più, aggiungere il Burro morbido e amalgamare con delicatezza per parecchi minuti. Una volta che la Crema sarà completamente raffreddata aggiungere la fialetta di essenza al Rhum e mescolare ancora per un po’. Composizione della Crostata morbida ai Fichi e Crema al Rhum: Farcire la Crostata con la Crema fino ad arrivare al bordo, poi adagiare sopra i Fichi tagliati a spicchi piccoli, partendo dal bordo esterno e in modo concentrico arrivare al centro della Torta. Conservare la Crostata morbida ai Fichi e Crema al Rhum in frigo fino al momento di servire.

Nota: La particolarità e buona riuscita della Crema scioglievole al Rhum è nel seguire precisamente le indicazioni segnate in ricetta: 1) Usare una ciotola di alluminio; 2) Far raffreddare e solo dopo aggiungere il Burro; 3) Mescolare sempre nello stesso verso; 4) Finire la crema con l’Essenza solo quando questa è completamente fredda.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!

Precedente Tortino di Bianchetti Successivo Ciambotta calabrese

Lascia un commento