Torta di Pandoro all’Arancia

La Torta di Pandoro all’Arancia è un dolce senza cottura e veloce da preparare. Farcita con una profumatissima Crema all”Arancia è perfetta da offrire ai propri ospiti, che sorprenderà anche i più golosi. Con il Tutorial passo passo sarà facilissima prepararla…Torta di Pandoro all'Arancia

Torta di Pandoro all’Arancia – di Rosalba Vazzana

Ingredienti

  • ½ Pandoro classico (da 750 gr) tagliato in 4 fette
  • ½ litro di Latte Parzialmente scremato
  • 150 gr di Zucchero semolato
  • 50 ml di succo d’Arancia
  • 2 Tuorli d’Uovo
  • 75 gr di Amido di Mais
  • 1 bustina di Vanillina
  • 1 fialetta piccola di Eall’Arancia
  • 100 gr di Burro (o Margarina) a temperatura ambiente
  • Per la Bagna: 100 ml di succo d’Arancia, 100 ml di Acqua, 2-3 cucchiai di liquore all’Arancia (o altro a piacere)
  • Per la decorazione: ½ Arancia tagliata a fettine, scorza grattugiata d’Arancia q.b.

Procedimento Tradizionale: Mettere il Latte, il succo d’Arancia in una pentola capiente e aggiungere lo Zucchero. Appena  il Latte è tiepido e lo Zucchero sciolto aggiungere i Tuorli d’Uovo, l’Amido di Mais e la Vanillina, girando con un cucchiaio di legno sempre nello stesso verso fino a quando si raggiunge la consistenza desiderata. Spostare la Crema cotta in una ciotola di alluminio e far raffreddare mescolando sempre nello stesso verso. Quando la Crema è ormai tiepida e non fuma più, aggiungere il Burro morbido e amalgamare con delicatezza per parecchi minuti. Una volta che la Crema sarà completamente raffreddata aggiungere la fialetta di Essenza All’Arancia, mescolare ancora per un po’ e mettere da parte. Tagliare, partendo dalla base, 4 fette di Pandoro alte circa 3 cm. Una fetta si userà come base della Torta di Pandoro, due da tagliare in 4 spicchi, e l’ultima fetta intera per chiudere la Torta. Posizionare il cerchio di una Tortiera apribile, con diametro di circa 22-24, su un piatto da portata e sistemare la prima fetta di base del Pandoro, poi in ogni incavo del Pandoro mettere in posizione verticale, a punta in giù, gli 8 spicchi ricavati dalle fette. Se necessario chiudere con altri pezzetti di Pandoro eventuali eventuali spazi sulla base della Torta. Preparare la Bagna all’Arancia e inumidire con un pennello le pareti e la base della Torta di Pandoro. Con metà della Crema, preparata precedentemente, farcire il primo strato. Sistemare la seconda fetta di Pandoro e come prima chiudere eventuali spazi vuoti. Bagnare anche questo strato di Torta e completare con la Crema rimanente. Decorare la Torta di Pandoro all’Arancia a piacere con fettine e scorza grattugiata di Arancia, riporre in frigo per almeno 2 ore prima di servire e gustare ben fredda. Pandoro all'Arancia

 

Procedimento Bimby: Polverizzare lo Zucchero per 10 Sec. a Vel. Turbo. Unire il Latte, il succo d’Arancia, i Tuorli d’Uovo, l’Amido di Mais, la Vanillina e cucinare per 7 minuti a 80° Vel. 4. Spostare la Crema cotta in una ciotola di alluminio e far raffreddare mescolando sempre nello stesso verso. Quando la Crema è ormai tiepida e non fuma più, aggiungere il Burro morbido e amalgamare con delicatezza per parecchi minuti. Una volta che la Crema sarà completamente raffreddata aggiungere la fialetta di Essenza All’Arancia, mescolare ancora per un po’ e mettere da parte. Tagliare, partendo dalla base, 4 fette di Pandoro alte circa 3 cm. Una fetta si userà come base della Torta di Pandoro, due da tagliare in 4 spicchi, e l’ultima fetta intera per chiudere la Torta. Posizionare il cerchio di una Tortiera apribile, con diametro di circa 22-24, su un piatto da portata e sistemare la prima fetta di base del Pandoro, poi in ogni incavo del Pandoro mettere in posizione verticale, a punta in giù, gli 8 spicchi ricavati dalle fette. Se necessario chiudere con altri pezzetti di Pandoro eventuali eventuali spazi sulla base della Torta. Preparare la Bagna all’Arancia e inumidire con un pennello le pareti e la base della Torta di Pandoro. Con metà della Crema, preparata precedentemente, farcire il primo strato. Sistemare la seconda fetta di Pandoro e come prima chiudere eventuali spazi vuoti. Bagnare anche questo strato di Torta e completare con la Crema rimanente. Decorare la Torta di Pandoro all’Arancia a piacere con fettine e scorza grattugiata di Arancia, riporre in frigo per almeno 2 ore prima di servire e gustare ben fredda.
Torta di Pandoro all'Arancia

Nota: Un’altra mia bella ricetta per riciclare il Pandoro… clicca qui per andare a vedere le  Chicche di Pandoro ripiene.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!

Precedente Liquore alle Clementine Successivo Carciofi ripieni

Lascia un commento