Carciofi ripieni

I Carciofi ripieni sono facili e molto veloci da preparare, con un ripieno semplice, gustoso e delicato, perfetti come secondo o piatto unico e volendo fare un pasto completo, il sugo si presenterà perfetto per condire la pasta…Carciofi ripieni

Carciofi ripieni – di Rosalba Vazzana

Ingredienti per 4 persone

  • 4 Carciofi medi
  • Acqua q.b.
  • Succo di Limone
  • 80-100 gr circa di Pangrattato
  • 1 Spicchio d’Aglio
  • 80 gr di Pecorino pepato grattugiato
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo fresco
  • Olio extra vergine di Oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 pizzico di Pepe nero
  • 1 Cipolla piccola
  • 200 gr circa di Passata di Pomodoro
  • 1 cucchiaio di Capperi dissalati
  • 300 ml di Acqua
  • 4 Patate medie (a piacere)

Procedimento Tradizionale: Pulire i Carciofi freschi tagliando il gambo e le punte livellando il Carciofo, poi eliminare le foglie esterne più dure, fino ad arrivare a quelle tenere. Man mano che si puliscono i Carciofi immergerli in abbondante Acqua e succo di Limone per non farli annerire troppo. In una ciotola preparare la farcitura dei Carciofi ripieni, amalgamando il Pangrattato, lo Spicchio d’Aglio e il Prezzemolo tritati, il Pecorino grattugiato, l’Olio d’Oliva, un pizzico di Pepe nero e un paio di pizzichi di Sale. Far sgocciolare e asciugare bene i Carciofi, poi farcire il loro interno con il composto di Pangrattato preparato. In un tegame di circa 20 cm (o comunque della misura esatta a contenere i Carciofi) tritare una Cipolla piccola e farla soffriggere a fuoco medio-basso, aggiungere la Passata di Pomodoro, i Capperi e cuocere per qualche minuto. Unire l’Acqua e regolare di Sale, poi sistemare i Carciofi con il ripieno verso l’alto per non farlo fuoriuscire durante la cottura, e cuocere a fiamma molto bassa per circa 1 ora. Di tanto in tanto bagnare il ripieno con il sugo, che dovrà essere sempre abbastanza liquido. A piacere è possibile aggiungere delle Patate tagliate a spicchi, a metà della cottura. Servire i Carciofi ripieni ben caldi, accompagnandoli con un po’ di sugo.

Procedimento Bimby: Pulire i Carciofi freschi tagliando il gambo e le punte livellando il Carciofo, poi eliminare le foglie esterne più dure, fino ad arrivare a quelle tenere. Man mano che si puliscono i Carciofi immergerli in abbondante Acqua e succo di Limone per non farli annerire troppo. Inserire nel Boccale del Bimby il Pangrattato, lo Spicchio d’Aglio, il Prezzemolo, il Pecorino grattugiato, l’Olio d’Oliva, un pizzico di Pepe nero e un paio di pizzichi di Sale amalgamando tutto per 10 Sec. a Vel. 5-6, poi mettere da parte in una ciotola. Far sgocciolare e asciugare bene i Carciofi, poi farcire il loro interno con il composto di Pangrattato preparato. Senza lavare il Bimby inserire nel Boccale la Cipolla e tritare per 10 Sec. a Vel. 8. Con la Spatola portare il trito sul fondo del Boccale e aggiungere l’Olio di Oliva, quindi soffriggere per 3 Min. a 100°, Vel. 1. Aggiungere la Passata di Pomodoro, i Capperi e cuocere per 5 Min. a 100° Vel. 1. Unire l’Acqua e regolare di Sale, chiudere il Bimby e sul coperchio posizionare il Varoma, con all’interno i Carciofi sistemati con il ripieno verso l’alto, per non farlo fuoriuscire durante la cottura e cuocere per 30 Min. a Varoma, Vel. 1. A piacere è possibile aggiungere delle Patate tagliate a spicchi, a metà della cottura. Servire i Carciofi ripieni ben caldi, accompagnandoli con un po’ di sugo.

Nota: A piacere è possibile aggiungere al ripieno Scamorza a cubetti o altro Formaggio a gusto personale, e/o Prosciutto cotto a cubetti.Carciofi ripieni

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.