Fagottini al salmone

Ciao a tutti e benvenuti nel mondo di klo. Oggi una ricetta sfiziosa: fagottini al salmone.
Tante volte o forse sempre mi capita di voler fare sempre cose diverse quindi apro il frigorifero e… invento ricette con quello che ho. Per questa ricetta basteranno pochi ingredienti poco tempo e tanta voglia di mangiare.
Un ottimo antipasto durante le feste oppure per un antipasto quando si hanno ospiti.
Se vi piace il salmone vi consiglio anche Salmone in crosta di cous cous e Pasta risottata al salmone.
Troverete tante ricette con il salmone in quanto è un piatto preferito della mia bambina ormai grande.
Se vi piacciono le mie ricette scrivetemi nei commenti ne sarei felice.
Seguite passo passo le foto qui sotto.

Cliccate qui per vedere il video passo passo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti fagottini al salmone

1 rotolo pasta sfoglia (rettangolare)
200 g salmone affumicato
100 g robiola
1 pizzico sale fino
2 cucchiai latte
1 pizzico pepe
q.b. semi di zucca

Strumenti fagottini al salmone

1 Ciotola
1 Leccarda

Passaggi

Fagottini al salmone

Con un coltello sbriciolate i semi di girasole (1).
Tagliare il salmone affumicata a pezzettini (2).
In una ciotola unire la robiola, il salmone con il pizzico di sale e del pepe (3).
Con l’aiuto di un cucchiaio amalgamare fino a quando non avremo ottenuto una composto compatto e omogeneo.
Stendere la pasta sfoglia e dividerla in 4 parti (4).

In ogni rettangolo con un coltello o una rotella da pizza, ricavare 4 tagli su metà di ogni rettangolo.
Adagiare sulla parte senza tagli il ripieno di salmone (5).
Rigirare al di sopra la parte con i tagli (6).
Sigillare i bordi (7).
Adagiare i 4 fagottini al di sopra della leccarda con carta forno.
Con un pennello spennellare con pochissimo latte che regalerà in cottura un bel colore dorato e spolverare con i semi sbriciolati (8).


Infornare a 180′ forno ventilato per 18/20 minuti e fino doratura.
Sfornare e lasciar raffreddare per pochi minuti, servire e gustare.

Consiglio anche l’utilizzo della pasta briséé. E’ possibile sostituire la robiola con un altro formaggio spalmabile.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.