Risotto con verza vegetariano

Risotto con verza vegetariano, una ricetta semplice, facile e economica della cucina contadina. Primo piatto invernale anche piatto unico per riscaldarci in queste giornate fredde. Pochissimi ingredienti che abbiamo sempre in frigo e il piatto è pronto. Anadiamo in cucina e vediamo come si realizza.

Risotto con la verza
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 350 g riso per risotti
  • 150 g verza
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. Olio di oliva
  • 2 Pomodori pelati
  • q.b. pepe

Preparazione

  1. Sbucciare la cipolla e grattugiarla.

    Lavare la verza e tagliarla in piccoli pezzi.

    Sbucciare la carota e tagliarla a pezzetini oppure grattugiarla.

    In un tegame versare un filo di olio di oliva, aggiungere la cipolla e farla stufare lentamente.

    Unire la carota, il pomodori pelati tagliati apezzettoni e la verza, cuocere a fiamma bassa per 15 minuti.

    Versare un bicchiere di acqua.

    Nel frattempo lessare il riso in abbondante acqua salata.

    Deve cuocere per 8-9 minuto, deve essere duro.

    Scolarlo con una schiumarola e unirlo alla base di verza.

    Cuocere tutto ancora per 10 minuti.

    Condire con il prezzemolo tritato, il sale e il pepe.

    Mettere il coperchio e farlo insaporire per qualche minuto.

    Buon appetito!

    Se ti piace questa ricetta continua a segirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

    Puoi tornare alla Home per poter leggere tutte le mie ultime ricette.

     

Consigli di nonna Lella

Si può condire con del parmigiano grattugiato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.