Mattonella di wafer alle nocciole ricetta con 3 ingredienti senza cottura

Mattonella di wafer alle nocciole ricetta con 3 ingredienti senza cottura, il dessert fresco cremoso per un fine pasto da urlo! Una ricetta molto semplice e veloce, facile da preparare e veloce da finire perchè ogni fetta racchiude tanta dolcezza! Andiamo in cucina e vediamo come si realizza.

Trovi le mie ricette anche su Instagram.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

275 g di wafer alla nocciola
500 g di mascarpone
150 g di crema alle nocciole

Strumenti

Pellicole per alimenti
1 Teglia da forno

Passaggi

In una ciotola capiente, mettere il mascarpone e la crema di nocciole.

Mescolare il composto con le fruste elettriche e renderlo spumoso.

Prendere una teglia da forno per plumcake e ricoprirla con la pellicola per alimenti farla aderire bene su tutti i lati.

Posizionare i wafer uno accanto all’altro, fino a ricoprire tutto il fondo della teglia.

Poi con una spatola, spalmare la metà della crema al mascarpone.

Fare un’altro strato di wafer e un’altro ancora di mascarpone.

Infine sbriciolare con le mani sulla superficie del semifreddo 7/8 wafer.

Riporlo in freezer per almeno 1 ora e poi servire a tavola.

Tagliare delle fette di un centimetro e decorare con ciuffetti di panna.

Ed ecco pronta la Mattonella di wafer alle nocciole ricetta con 3 ingredienti senza cottura.

Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

Puoi tornare alla Home per poter leggere tutte le mie ultime ricette.

Un dessert molto semplice che si conserva in frigo per 2 giorni oppure in freezer per 1 mese.

Consigli della nonna

Se si preferisce si può aggiungere altra crema alle nocciole per rendere la crema al mascarpone più nocciolosa oppure delle nocciole tritare per ottenere una parte più croccante!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.