Pasta con le zucchine e fiori di zucchina

Pasta con le zucchine e fiori di zucchina, primo piatto estivo, vegana,facile, una ricetta dal sapore unico e ricco di gusto. Pochi ingredienti per fare un bellissimo figurone a tavola. I miei figli hanno apprezzato molto e fatto il bis! Andiamo in cucina e vediamo come si realizza.

Pasta con le zucchine
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g pasta corta
  • 1\2 cipolla
  • 15 pomodorini
  • 1 Zucchina piccola
  • 30 fiori di zucchina
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Basilico

Preparazione

  1. Togliere il picciolo e le barbette ai fiori.

    Lavarli esternamente sotto acqua corrente, poi internamente e controllarli accuratamente.

    Tagliare in fiori in quattro parti.

    Eliminare le stremità alla zucchina, lavarla e tagliarla a rondelle sottili.

    In un tegame capiente fare due giri di olio di oliva e aggiungere la cipolla tagliata sottilmente.

    Farla stufare lentamente a fiamma bassa.

    Aggiungere i fiori, la zucchina e cuocere a fiamma vivace per circa 15 minuti.

    Se si asciugasse troppo versare due cucchiai di acqua.

    Nel frattempo lavare i pomodorini, tagliarli a spicchi e a metà cottura aggiungerli alle zucchine.

    Intanto lessare la pasta in abbondante acqua salata.

    Scolarla e mantecarla con le verdure.

    Aggiustare di sale e condire con il pepe.

    Ecco pronta la pasta con le zucchine e fiori di zucchina.

    Buon appetito!

    Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatorial,e dalla mia cucina alla vostra.

    Puoi tornare alla Home per poter leggere tutte le mie ultime ricette.

Consigli di nonna Lella

Per rendere più cremosa la pasta si possono aggiungere due cucchiai di panna da cucina e del parmigiano grattugiato.

Precedente Coppa del nonno ricetta homemade Successivo Cheesecake al limone senza cottura e gelatina

Lascia un commento