Crea sito

Pasta al gratin al forno con crema di cavolfiore e mozzarella

Pasta al gratin al forno con crema di cavolfiore e mozzarella, senza besciamella e con l’aggiunta della ricotta che rende tutto più buono! E’ un ingrediente che ho aggiunto all’ultimo minuto e mi ha veramente sorpresa dona al piatto una consistenza più corposa e un sapore molto delicato. Una ricetta molto semplice e perfetta da preparare in anticipo perchè riscaldata è ancora più buona, infatti l’ho approntata la sera e a pranzo era davvero molto buona! Andiamo in cucina e vediamo come si realizza.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gPasta cellentani
  • 600 gCavolfiore verde
  • 1Cipolla media
  • 100 gMozzarelle
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Pepe
  • 100 gRicotta

Strumenti

  • Pentola
  • Teglia

Preparazione

  1. Selezionare il cavolfiore e dividerlo in cimette.

    Lavarlo accuratamente in acqua più volte.

    Affettare sottilmente la cipolla e farla stufare in tegame con l’olio di oliva.

    Nel frattempo lessare il cavolfiore in abbondante acqua salata.

    Scolarlo con la schiumarola e farlo insaporire con la cipolla.

    Cuocere la pasta nella stessa acqua di cottura del cavolfiore.

    Tagliare a pezzettini le mozzarelle.

    Togliere la pasta e farla mantecare in tegame con la base di cavolfiore.

    Aggiungere un mestolo di acqua di cottura.

    Condire con il sale e il pepe.

    Aggiungere le mozzarelle, la ricotta, mescolare e trasferire tutto nella pirofila.

    Condire con olio, sale e e infornare a 200° per circa 30 minuti.

    Ecco pronta la Pasta al gratin al forno con crema di cavolfiori e mozzarella.

    Se ti piace questa ricetta puoi andare sulla pagina Facebook I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia alla vostra.

    Puoi tornare alla Home per poter leggere tutte le mie ultime ricette.

Consigli della nonna

Aggiungere del pan grattato misto con parmigiano grattugiato sulla superficie per rendere la crosticina più croccante. Per dare più cremosità alla ricetta frullare una parte di cavolfiore con il mixer.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *