Bucatini all’amatriciana primo piatto regionale romano facile e economico

Bucatini all’amatriciana primo piatto regionale romano facile e economico. La pasta in tutta la sua bontà, in una ricetta da osteria e casalinga dal profumo deciso e consistenza rustica. Pochi ingredienti semplici e ben amalgamati che sprigionano tutta la loro fragranza in un piatto unico! Andiamo in cucina e vediamo come si realizza.

Puoi leggere altre ricette de I manicaretti di nonna Lella sulla pagina Instagram.

Bucatini all'amatriciana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 360 gbucatini
  • 100 gguanciale
  • 300 gPomodori pelati
  • 40 gpecorino
  • q.b.pepe
  • q.b.peperoncino
  • q.b.olio di oliva

Strumenti

  • Pentola
  • Padella

Preparazione

  1. Tagliare a striscioline il guanciale

    Mettere un cucchiaio di olio di oliva in padella e far cuocere a fiamma bassa il guanciale e deve rosolare.

    Nel frattempo tagliare a pezzettini i pomodori pelati.

    Togliere il guanciale dalla padella e nella stessa cuocere i pomodori pelati.

    Intanto lessare la pasta in acqua bollente, condirla con il sale e poi tirarla molto al dente.

    Condire il sugo con il sale, il pepe e il peperoncino.

    A cottura aggiungere il guanciale e farlo insaporire.

    Scolare la pasta e farla mantecare in padella con il sugo, condire con il pecorino e ancora pepe.

    Far saltare in padella e servire immediatamente.

    Ecco pronti i Bucatini all’amatriciana primo piatto regionale romano facile economico.

    Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina I manicaretti di nonna Lella.

    Puoi tornare alla Home per poter leggere tutte le mie ultime ricette.

    Curiosità…Si chiama Amatriciana o Matriciana? La differenza è negli ingredienti l’amatriciana è la ricetta qui riportata, la matriciana è con la cipolla e la pancetta.

Consigli della nonna

Sfumare il guanciale con 40 ml di vino bianco.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.