Crea sito

Trofie asparagi olive e tonno pasta fresca cremosa ricetta primo piatto

Trofie asparagi olive e tonno pasta fesca cremosa ricetta primo piatto molto gustoso e saporito. Pochi ingredienti e pochi passaggi con un tocco di sapore deciso per la presenza del tonno e di un’erba che esalta il gusto del manicaretto! Andiamo in cucina e vediamo come si realizza.

Puoi seguire le mie ricette anche su Instagram.

Trofie asparagi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gpasta fresca Trofie
  • 160 gtonno in scatola
  • 80 golive nere
  • 1cipolla bianca piccola
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.pepe
  • q.b.timo

Strumenti

  • Pentola
  • Tegame

Preparazione

  1. Lavare gli asparagi, togliere la parte più legnosa e dividere il gambo dalle cime.

    In un tegame fare due giri di olio di oliva, e far stufare la cipolla tagliata con la mandolina a fori larghi.

    Nel frattempo versare l’acqua in pentola e portarla a bollore.

    Cuocere i gambi tagliati a rondelle nella base di cipolla per 10 minuti a fiamma bassa, se si dovessero asciugare troppo versare un cucchiaio di acqua di cottura, condire con il sale, il pepe e le foglioline di timo.

    Poi aggiungere le cime, le olive se sono troppo salate sciacquarle sotto acqua corrente, e il tonno sgocciolato.

    Lessare la pasta e scolarla al dente.

    Farla mantecare in tegame con il condimento, insaporire con il sale, il pepe, ancora del timo e un giro di olio di oliva.

    Ecco pronte le Trofie asparagi olive e tonno pasta fresca cremosa ricetta primo piatto.

    Buon appetito!

    Se ti piace questa ricetta continua a segurmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia alla vostra.

    Puoi tornare alla Home per poter leggere tutte le mie ultime ricette.

Consigli della nonna

Si possono aggiungere dei pomodori ciliegino in cottura con la cipolla stufata.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *