Pasta con ricotta e pesto di basilico

La pasta con ricotta e pesto di basilico è un primo piatto molto semplice da preparare, leggero e veloce, e c’è un ingrediente segreto che lo completa: la zucchina! Darà uno gusto inaspettato al tuo primo! E in più, se ti piace avere una nota un po’ acidula, puoi aggiungere anche…leggi la ricetta per scoprirlo!

Pasta con ricotta e pesto di basilico
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 350 g pasta corta (ideale: orecchiette)
  • 200 g Ricotta vaccina
  • 1 zucchina di medie dimensioni
  • 2-3 cucchiai pesto di basilico (clicca per la ricetta)
  • 1/2 spicchio Aglio
  • 1 cucchiaio Olio
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Per preparare la pasta con ricotta e pesto di basilico come prima cosa dedicati alla preparazione del pesto: qui c’è la mia infallibile ricetta, da provare assolutamente, con tanti trucchi per un risultato ottimale! Ma se non hai tempo o voglia puoi sempre usare un pesto commerciale.

  2. Lava e spunta la zucchina e con una grattugia a fori larghi grattugiala. Mettila in padella con poco olio, sale, pepe e mezzo spicchio di aglio, che poi eliminerai. Fai cuocere massimo 15 minuti, se non basta prolunga la cottura aggiungendo poca acqua.

  3. Cuoci la pasta in acqua salata.

  4. Setaccia la ricotta, per renderla più cremosa, e mettila in una padella capiente, aggiungi poi il pesto di basilico (in base ai tuoi gusti, ma non esagerare, altrimenti il sapore forte del pesto potrebbe coprire totalmente quello della ricotta) e fai andare a fuoco lento per qualche minuto, giusto il tempo per ottenere un composto liscio e ben amalgamato.

  5. Scola la pasta e versala nella padella, aggiungi la zucchina precedentemente saltata, fai mantecare il tutto e impiatta.

  6. Questa pasta con ricotta e pesto di basilico è buonissima calda, ma…..provala anche fredda! In questo caso, usa penne corte o fusilli.

  7. Se vuoi aggiungere una nota acida e colorata, taglia a spicchi 6 pomodorini pachino e uniscili alla pasta al momento della mantecatura: sentirai che bontà! Buon appetito!

Note

RESTIAMO IN CONTATTO!
FACEBOOK: pagina ufficiale
PINTEREST: tutte le mia bacheche
YOUTUBE: tutte le mie video ricette
INSTAGRAM: foto e vita e di tutti i giorni

Se vuoi ricevere tutte le mie ricette iscriviti alla NEWSLETTER, è gratuita: vai al form di iscrizione.

Precedente Rotolo al cioccolato bianco Successivo Pasta di farro, pasta fresca fatta in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.