Rotolo al cioccolato bianco

Il rotolo al cioccolato bianco è un dolce goloso e molto semplice da preparare: i bambini ne andranno matti e i grandi….anche! Per la preparazione di questo rotolo ho utilizzato i biscotti “come Fattincasa” Di Leo al farro, con pochi grassi, dal sapore semplice e genuino, come si facevano una volta. Sono biscotti fatti solo con farina di grano duro rimacinata a pietra e farina di farro, un ingrediente noto per avere “un maggior contenuto proteico […], ricco di vitamine e di sali minerali, ma povero di grassi”. Il farro, per lungo tempo soppiantato dal comune grano tenero e grano duro, oggi riscopre una nuova giovinezza dovuta alle sue numerose proprietà. Prima di tutto ha un contenuto proteico più elevato rispetto a tutti gli altri frumenti e un basso contenuto calorico (340 Kcal per 100 g di farro). Il consumo di questo cereale apporta all’organismo le vitamine A, B2 e B3, e diversi sali minerali tra cui fosforo, potassio e magnesio. Non sono da dimenticare le fibre che concorrono alla pulizia e depurazione dell’organismo. Insomma il farro è un alimento da inserire nella nostra dieta.

Sponsorizzato da Biscotti Di Leo

rotolo al cioccolato bianco biscotti di leo
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    3 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 160 g biscotti come Fattincasa al farro
  • 100 g Burro
  • 200 g cioccolato bianco
  • 50 g pistacchi tritati (Puoi arricchire il rotolo al cioccolato bianco con la tua frutta secca preferita)
  •  Zucchero a velo per decorare

Preparazione

  1. La preparazione di questa ricetta è davvero semplicissima. In una ciotola capiente versa i biscotti “come Fattincasa” e sbriciola grossolanamente con le mani. Non serve essere precisi, non è necessario ridurli in polvere.

  2. Spezza il burro e il cioccolato bianco in una ciotola resistente al calore  e fondi a bagnomaria, mescolando spesso (per procedere con questo metodo di cottura, poni la ciotola su una pentola di acqua bollente, facendo in modo che l’acqua bollente non tocchi il fondo della ciotola).  Una volta che il cioccolato con il burro saranno fusi, unisci velocemente i biscotti sbriciolati e anche la granella di pistacchi (frutta secca a vostra scelta).

  3. Mescola e versa il composto su un foglio di carta forno (non è molto caldo, quindi puoi lavorarlo con le mani). A questo punto, modella il composto stringendo la carta forno, fino a ottenere un rotolo ben compatto., formate una caramella stringendo le estremità e fai rassodare in frigo per almeno 4 ore.

  4. Una volta che il composto è ben sodo, passalo nello zucchero a velo, taglialo a fette e servi.

    Buon appetito!

Note

RESTIAMO IN CONTATTO!
FACEBOOK: pagina ufficiale
PINTEREST: tutte le mia bacheche
YOUTUBE: tutte le mie video ricette
INSTAGRAM: foto e vita e di tutti i giorni

Se vuoi ricevere tutte le mie ricette iscriviti alla NEWSLETTER, è gratuita: vai al form di iscrizione.

Precedente Rose di cioccolato Successivo Pasta con ricotta e pesto di basilico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.