Orzotto alle verdure

L’orzotto alle verdure è un primo piatto semplice da preparare e leggero, ideale da consumare sia freddo che caldo, quindi si presta bene anche a essere portato fuori casa, ad esempio per un pranzo in ufficio. Sono sempre alla ricerca di cose nuove da assaggiare, da inserire nel mio regime alimentare, e anche questa ricetta è stata estratta dalla dieta che sto seguendo. In realtà l’ha preparata mia sorella sabato scorso, vi consiglio assolutamente di provarlo, questo orzotto, in realtà un piatto di buon orzo cucinato come si cucinerebbe un risotto classico, non sembra nemmeno dietetico talmente è buono! Eccovi la ricetta!

orzotto alle verdure

Orzotto alle verdure

Ingredienti per 2 persone:

  • 130 g orzo perlato
  • 250 g verdure miste di stagione
  • 1 cipolla piccola
  • 2 cucchiai di olio
  • acqua q.b.
  • sale e pepe

Per preparare l’orzotto alle verdure partiamo con la preparazione delle verdure: per prima cosa laviamo ciò che abbiamo deciso di utilizzare e lo facciamo a pezzi non molto grandi (ma nemmeno microscopici). Tagliate tutto e tenete da parte.

Prendete la cipolla, sbucciatela e fatela a pezzetti, mettetela in una capiente teglia antiaderente e fatela appassire con due cucchiai di olio e dell’acqua. Aggiungete in un secondo tempo le verdure tagliate a pezzetti e portate a metà cottura, a fiamma dolce, aggiungendo dell’acqua se necessario. Salate e pepate le verdure.

A metà cottura delle verdure, aggiungete l’orzo perlato, aggiungete un po’ d’acqua (potete usare anche brodo vegetale se gradite) e cuocete come fareste con un classico risotto, mescolando di continuo e aggiungendo acqua quando il tutto sarà secco. Rispettate i tempi di cottura del vostro orzo.

A cottura ultimata, aggiungete un paio di cucchiaini di di formaggio stagionato senza caglio animale (si può omettere), mescolate e fate riposare nella padella a fiamma spenta, regolate anche sale e pepe. Impiattate e servite tiepido il vostro orzotto alle verdure. Buon appetito!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

2 Risposte a “Orzotto alle verdure”

  1. L’orzo perlato che trovo (e ho sempre trovato) in commercio ha tempi di cottura di 30 minuti (almeno). Le verdure non stracuociono, cucinate in questo modo?
    A meno che se ne usi, se esiste, uno precotto.

    1. ciao, ho usato l’orzo marca Barilla, ci ha messo molto meno a cucinare rispetto al classico orzo in commercio, prova e fammi sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.