Scaloppine al limone leggere

Le scaloppine al limone leggere sono un piatto semplice ed estivo: il sapore del limone conferirà a questa preparazione una freschezza assoluta. E sono anche un piatto leggero: pensate che questa ricetta viene direttamente dalla dieta che sto seguendo, anche se l’ho leggermente modificata aggiungendo il pepe. Mi sono saziata un sacco mangiandole e le ho accompagnate con un piattone di lattuga condita anch’essa con sale e limone: buonissima. Se non amate le fettine di vitello, potete usare in sostituzione il pollo, seguendo la stessa identica ricetta. Non mi resta altro da dire che buona lettura!

scaloppine al limone

Scaloppine al limone

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 g fettine di vitello
  • farina q.b.
  • 2 cucchiai di olio
  • succo di mezzo limone
  • sale
  • pepe

per accompagnare

  • lattuga q.b.
  • fette di pane

Preparare le scaloppine al limone leggere è molto semplice ed estremamente veloce.

Battete col batticarne su un tagliere le vostre fettine di vitello, per renderla meno “nervosa” e più morbida.

Versate 2 cucchiai di olio in una padella antiaderente e spalmateli bene su tutta la superficie: cercate di ungere tutto bene.

A questo punto versate della farina su di un piatto e passate ogni singola fettina di carne su ambo i lati, per infarinarle per bene.

Fate riscaldare la padella unta e adagiate al suo interno le fette di carne infarinate. Fate cuocere 2 minuti per lato, rigirando a metà cottura, per sigillare la carne. Abbassate la fiamma e irrorate le fettine con il succo di limone. Portate a cottura (ci vorranno pochi minuti se usate delle fettine sottili). Quando le scaloppine saranno pronte, salate e pepate (ho usato il pepe rosa che io adoro, voi potete usare anche il classico pepe nero).

Servite le vostre scaloppine al limone con una insalata verde di contorno, condita con olio sale e limone, e un po’ di pane (senza esagerare, massimo 50 g, sennò perdiamo di vista la “leggerezza”). Buon appetito!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.