Insalata di patate e tonno

L’insalata di patate e tonno è un delizioso piatto molto semplice da preparare, perfetto come contorno ma ideale anche come piatto unico. E’ una ricetta molto versatile: infatti, potrete arricchire la versione base con tante altre varianti per creare nuovi accostamenti e nuovi sapori ogni volta che la preparate.

Insalata di patate e tonno
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 4 Patate di medie dimensioni
  • 120 g tonno sgocciolato
  • 4 cucchiai Maionese (fatta in casa)
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo

come arricchire l'insalata

  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 2 cucchiai capperi sottaceto
  • q.b. Olive verdi in salamoia denocciolate

Preparazione

  1. Per preparare l’insalata di patate e tonno come prima cosa occupatevi della preparazione delle patate. Lavatele molto bene con acqua fredda, se necessario usate una spazzolina per eliminare l’eccesso di terra: NON SBUCCIATE LE PATATE. Mettetele in una pentola capiente, riempite la pentola con acqua fredda e mettetele sul fornello. Accendete la fiamma e dal momento del bollore, calcolate 20-25 minuti. La cottura varia in base alla dimensione delle patate, quindi cercate di usare patate che abbiano all’incirca lo stesso peso e la stessa forma. Saranno cotte nel momento in cui, bucandole coi rebbi di una forchetta, risulteranno morbide fino al cuore. Spegnete la fiamma, mettete la pentola sotto l’acqua fredda e sbucciate le patate direttamente con le mani. Non vi scotterete e l’acqua fredda faciliterà questa operazione. Poggiate le patate su un piatto e fatele raffreddare completamente.

  2. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione dei condimenti. Sgocciolate il tonno e schiacciatelo su un piatto con una forchetta; lavate per bene il prezzemolo e sminuzzatelo.

  3. Tagliate le patate a fette, conditele con poco sale e pepe e unite gli ingredienti che avete precedentemente preparato: tonno, prezzemolo e maionese. Mescolate per bene.

  4. Se volete arricchire ancora di più la vostra insalata di tonno e patate tritate la cipolla, dopo averla sbucciata, tagliate a rondelle le olive denocciolate e tamponate i capperi con carta da cucina. Se aggiungete questi altri condimenti, vi consiglio di aggiungere altri 2 cucchiai di maionese.

  5. Chiudete la vostra insalata di tonno e patate in una ciotola ermetica e mettete a riposare in frigo per almeno 2 ore prima di mangiarla. Vi consiglio di prepararla il giorno prima per consumarla il giorno dopo: in questo modo i sapori si fonderanno meglio tra di loro. L’insalata di patate e tonno si conserva in frigo, sempre in contenitore ermetico, per 4 giorni al massimo. Buon appetito!

Note

Precedente Tortino di alici al forno Successivo Biscotti alle nocciole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.