Aperitivo all’arancia per Natale

L’aperitivo all’arancia per Natale che vi presento oggi è una variazione del classico Bellini (o del Rossini), cocktail famosissimi e molto gettonati durante gli aperitivi. La sera della cena della vigilia di Natale e poi a pranzo, il giorno dopo, pensiamo solitamente a tutto, dall’aperitivo al dolce, ma tante volte trascuriamo le bevande, non siamo mai pronti. Ecco perchè quest’anno ho pensato per voi a 2 nuovi cocktail (l‘altro lo trovate qui) per brindare con le bollicine. Ho scelto uno spumante dolce italiano, ma se siete amanti dello champagne potete usare anche quello. Usate uno spumante dolce, non un brut, perchè la nota acida del succo di arancia viene bilanciata alla perfezione solo da uno spumante dolce.

Se invece, siete alla ricerca di qualche cocktail più complesso o più particolare, qui ne trovate tantissimi altri!

Aperitivo all'arancia per Natale
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    2 minuti
  • Porzioni:
    1 cocktail
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 4/10 succo d’arancia rossa
  • 6/10 spumante dolce (o champagne)

Preparazione

  1. Per preparare l’aperitivo all’arancia per Natale come prima cosa prendete 2 belle arance succose OBBLIGATORIAMENTE rosse e spremetele. Fate riposare in frigo il succo d’arancia per almeno 1 ora. Se pensate che il succo d’arancia sia troppo amaro, potete dolcificarlo con 1-2 cucchiaini di zucchero.

  2. Prendete un flute o una coppa martini e versateci 6/10 di spumante molto freddo, poi riempite la parte restante (4/10) con il succo di arancia. Il vostro cocktail è pronto da servire.

  3. E per accompagnare questo buonissimo cocktail, che ne pensate di preparare qualche delizioso stuzzichino? Qui trovate tutte le mie ricette, dalle più semplici alle più articolate, sempre per tutti i gusti e tutte le tasche!

Note

Precedente Mousse di salmone Successivo Tartufi di pandoro con cuore cremoso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.