Crea sito

Mezzi paccheri con sugo di salsiccia

I mezzi paccheri sono un formato di pasta tipico della tradizione napoletana. Hanno la forma di maccheroni piuttosto grandi e sono realizzati generalmente con semola di grano duro. Un tempo i mezzi paccheri, così come i paccheri, erano la pasta dei poveri, perché era così grande da riempire velocemente il piatto. In napoletano il termine “paccheri” vuol dire “schiaffo” ed è per questo che vengono chiamati anche “schiaffoni”. In questa ricetta vi propongo di accompagnarli con un sugo a base di salsiccia.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gmezzi paccheri
  • 300 gsalsicce
  • 1cipolla
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 375 gpassata di pomodoro datterino
  • q.b.basilico

Preparazione

  1. Per preparare i nostri mezzi paccheri con sugo di salsiccia iniziamo col soffriggere la cipolla nell’olio. Poi aggiungiamo le salsicce, che avremo privato della pelle e tagliuzzato a piccoli pezzetti e lasciamo rosolare per 5 minuti.

  2. Poi aggiungiamo la passata di datterini, saliamo ed, appena bolle, sfumiamo con il vino bianco e lasciamo cuocere fino a quando il sugo non risulterà ben ristretto.

  3. Mettiamo una pentola con acqua abbondante sul fuoco e, quando bollirà, saliamo e caliamo la pasta che toglieremo al dente per poi saltarla qualche minuto con il sugo.

  4. A chi piace, può aggiungere nel piatto del parmigiano grattugiato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!