Cheesecake al melograno

La cheesecake al melograno è un dolce morbido, fresco e gustoso che esalta benissimo questo frutto autunnale. E’ perfetto come dolce a fine pasto o gustato da solo a merenda. Se la decorazione può mettere paura, non perdete fiducia, non è difficile, ci vuole solo un po’ di pazienza.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni 8
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per uno stampo da 18-20 cm:
200 gr di biscotti secchi
100 gr di burro
500 gr formaggio fresco spalmabile
50 gr di zucchero a velo
1 limone (scorza e succo)
50 ml di panna fresca liquida
5 fogli di gelatina (colla di pesce)
100 ml di succo di melograno
25 gr di amido di mais (o fecola di patate)
40 gr di zucchero
chicchi di melograno q.b.
cioccolato bianco q.b.

Strumenti

tortiera a cerniera da 18-20 cm
pentolini
cucchiai

Preparazione

Per preparare la cheesecake al melograno cominciate dalla base: tritate in un mixer i biscotti secchi e in una ciotola uniteli al burro fuso fino. Mescolate e trasferite in una tortiera a cerniera foderata con carta da forno pressando bene la base con il dorso di un cucchiaio. Ponete in frigo per un’ora.

Nel frattempo preparate la crema: lavorate in una ciotola capiente il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo, la scorza di limone grattugiata e il succo fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. Mettete la gelatina in acqua fredda per 10 minuti e trascorso il tempo strizzatela e unitela al ripieno della cheesecake mescolando bene affiche si sciolga del tutto. Prendete la base dal frigo e versateci dentro la crema livellandone la superficie. Ponete di nuovo in frigo a rassodare per almeno 3 ore.

Intanto dedicatevi alla decorazione: versate in un pentolino il succo di melograno e l’amido di mais (o fecola) e cuocete a fuoco basso finché diventa cremoso. Spegnete e ricoprite la crema con della pellicola trasparente per evitare che si formi la pellicina durante il tempo di raffreddamento. Sciogliete a bagnomaria (mettere un pentolino più piccolo dentro uno più grande, versare in quello più grande un po’ d’acqua, non troppa, e porre su fuoco dolce) del cioccolato bianco (non ne seve tanto, solo per la decorazione, ma se volete farne di più allora dovrete aggiungere del cioccolato). Una volta sciolto aiutatevi con un cucchiaino a fare su carta da forno la forma di due ali di farfalla separate facendo attenzione a mettere abbastanza cioccolato alla base delle ali. Riponete in freezer per un’ora e mezza. Prendete la cheesecake dal frigo una volta trascorso il tempo di riposo e versate sopra la crema al melograno fredda e aggiungete dei chicchi di melograno nel centro. Prendete le ali di cioccolato e uno stuzzicadenti. Passate con la fiamma di un accendino vicino alla base delle ali per ammorbidire il cioccolato e unitele allo stuzzicadenti. Una volta che si sarà rassodato di nuovo il cioccolato mettete la farfalla al centro della cheesecake e servite.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.