Apple pie

L’apple pie o american pie è uno dei dolci statunitensi più iconici, è realizzata con due strati di pasta che racchiudono un dolce ripieno di mele. Spesso viene accompagnata con una pallina di gelato alla vaniglia, ma in qualsiasi modo voi la vogliate presentare, la famosa torta di Nonna Papera non deluderà i vostri ospiti :).

Per gli amanti delle mele:

  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni 8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

225 gr di burro freddo
450 gr di farina 00
un pizzico di sale
100 ml d’acqua ghiacciata
1 kg di mele
1 limone
100 gr di zucchero
1 cucchiaino di cannella in polvere
noce moscata q.b.
1 tuorlo

Strumenti

tortiera di circa 25 cm
spianatoia
mattarello

Preparazione

Su una spianatoia ponete il burro freddo tagliato a pezzetti, la farina, un pizzico di sale e l’acqua ghiacciata. Impastate con le mani per circa 10 minuti, fino ad ottenere un composto liscio. Poi ponete il panetto in frigorifero avvolto nella pellicola trasparente per 20 minuti.

Intanto procedete con il ripieno: sbucciate e tagliate le mele a spicchi, procedendo poi a tagliare ogni spicchio in fettine sottili di circa mezzo centimetro.  In una padella, possibilmente antiaderente, fate scaldare lo zucchero, la cannella in polvere e aggiungete la noce moscata grattugiata. Versate due cucchiai di acqua e fate cuocere il caramello, mescolando con un cucchiaio di legno, fino a quando vedete delle bolle ampie. Aggiungete le mele e la scorza del limone grattugiata, mescolando qualche minuto fino a quando le mele saranno leggermente morbide all’esterno. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.

Foderate con carta da forno una tortiera di circa 25 cm di diametro e trascorso il tempo di riposo per il panetto prelevatelo dal frigo e dividetelo in due parti, una leggermente più grande dell’altra. Stendete su una spianatoia la parte più grande e con l’aiuto di un mattarello avvolgetela su di esso e srotolatela poi nella tortiera. Sistemate bene la base all’interno della tortiera e poi riempite con il ripieno di mele e caramello. Stendete anche la seconda parte di impasto e coprite completamente la torta, sempre con l’aiuto del mattarello. Incidete sei fessure a raggio sulla superficie della torta per dare il classico taglio e spennellate la superficie con un tuorlo sbattuto. Mettete in forno a cuocere a 200° per 20 minuti. Trascorso il tempo sfornate la torta e spennellate un’altra volta e rimettete in forno per altri 20 minuti abbassando la temperatura a 180°. Ripetete il procedimento per una terza volta abbassando a 170° per 10/15 minuti.
Sfornate la torta e lasciatela raffreddare prima di tagliarla e servirla.

Metodo di conservazione

L’apple pie si conserva al fresco e all’asciutto per 3 giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.