Biscotti al cocco

I biscotti al cocco sono molto amati dai miei uomini e questo è un buon segno dato che mio marito è di gusti difficili per i dolci.

Sono un dolce davvero semplice, buono e morbido al palato non come dei biscotti al cocco asciuttissimi che ho assaggiato una volta!

Ho provato mille e una ricetta di dolcetti al cocco ma nessuna mi ha mai soddisfatto però, prova e riprova, sono arrivata a un buon risultato e una buona consistenza infatti dentro rimarranno morbidissimi e vi farà venire voglia di mangiarli tutti!

Pensate che inizialmente ne avevo preparati una piccola dose per non rischiare invece, dopo averli proposti per merenda, son dovuta correre al supermercato a prendere altro cocco rapè per prepararne degli altri!

Provateli e lasciatemi le vostre impressioni!

biscotti al cocco
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 25 pezzi
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Cocco rapè 165 g
  • Zucchero 100 g
  • Uova 1
  • Albumi 1

Preparazione

  1. Prepariamo i nostri biscotti al cocco.

    Mescolo in una ciotola tutti gli ingredienti aiutandomi con le mani per poter ottenere un composto omogeneo al tatto.

    Prendo un cucchiaio di impasto e formo una pallina con le mani, cerco di far le palline tutte uguali per avere una cottura omogenea e le dispongo su una placca rivestita di carta da forno.

    Metto i biscotti nel forno ventilato già caldo a 175° per 10 minuti o comunque fino a quando iniziano a colorarsi.

    Li togliamo quindi dal forno e li lasciamo freddare sulla placca; se si tenta di prenderli da caldi si rischia di romperli tutti, oltre al fatto che ci si ustionerebbe!

Note

Il mio prossimo obiettivo sarà quello di farli ripieni di Nutella.

Avete mai provato invece i nascondini? Trovate la ricetta cliccando QUI.

Visitate anche la mia pagina Facebook cliccando QUI e lasciatemi un like per rimanere sempre aggiornati!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.