Baci di dama

A chi non piacciono i baci di dama alzi la mano!
Sono pronta a scommettere che la maggior parte di voi li adora, personalmente quelli che preferisco hanno le nocciole nell’impasto anziché le mandorle proprio come la ricetta che sto per proporvi.
In realtà questa ricetta risale all’Ottocento e venivano utilizzate appunto le nocciole piemontesi per produrli poiché più economiche e di facile reperibilità rispetto alle mandorle.
Ma lo sapete perché si chiamano così? Ma ovvio!! I due biscottini sembra proprio che si bacino, anche a voi danno questa impressione?

baci di dama
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 25 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Nocciole 100 g
  • Farina 300 g
  • Burro 200 g
  • Zucchero 100 g
  • Cioccolato fondente 75 g
  • Crema spalmabile alle nocciole (tipo Nutella®) 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Prepariamo i nostri baci di dama

    Per prima cosa vanno preparate le nocciole: dopo averle sgusciate tutte preriscaldo la teglia nel forno a 170° per 10 minuti, poi abbasso a 90° e metto sulla placca le nocciole stando attenta che non si sovrappongano.
    Lascio passare 15 minuti dopodiché spengo il forno e lascio le nocciole nel forno chiuso per altri 15 minuti.
    Quando le tolgo le spelo passandole tra le mani o in un canovaccio.
    Quando sono pronte le metto nel boccale del Bimby e le trito 15 sec./vel.10.
    Aggiungo poi la farina, il burro e lo zucchero e mescolo 15 sec./vel.6.
    Con l’impasto formo delle palline con le mani e le metto non troppo vicine su una placca da forno rivestita da carta forno (non vanno appiattite da un lato perché si schiacceranno durante la cottura) e cuocio per 15 minuti a 170° o comunque fino a quando non raggiungono un buon colore dorato.
    Lascio raffreddare completamente altrimenti si romperanno a toccarli.
    A bagnomaria fondo la crema spalmabile alle nocciole (tipo Nutella®) con il cioccolato e uso questa “crema” per unire i due biscotti.
    Vanno lasciati riposare in un posto fresco prima di mangiarli.

    Buon appetito!

Note

Li proverò sicuramente con altre tipologie di frutta secca e se il risultato sarà buono vedrete la mia ricetta pubblicata!

Degli altri biscotti facili e veloci da preparare sono quelli al cocco per la ricetta cliccate QUI.

Visitate anche la mia pagina Facebook cliccando QUI e lasciatemi un like per rimanere sempre aggiornati!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.