Tomini sfiziosi

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

2 pere Williams
100 g zucchero
2 cucchiaini sale
1 cucchiaino aceto di mele
1 limone (succo)
Qualche foglia menta
q.b. granella di nocciole
q.b. granella di pistacchi
10 mandorle
20 foglie basilico
1 bicchierino olio extravergine d’oliva
1 pizzico pepe
1 rotolo Tomino fresco
1/2 spicchio aglio
1 ciuffo prezzemolo
1 fetta pancarrè

Strumenti

1 Frullatore a immersione
1 Pentolino
1 Tagliere
1 Coltello

Passaggi

Iniziate a preparare il chutney di pere

Lavate e pelate le pere

Spruzzatele con il succo di limone

Mettetele in un pentolino con un cucchiaino di sale zucchero e aceto

Fatele cuocere per circa 15 minuti a fuoco lento fino a che si saranno sfaldate

Schiacciatele con una forchetta e lasciatele raffreddare (la consistenza deve essere come quella di una marmellata)

Preparate ora la salsa di basilico

Mettete nel bicchiere del frullatore ad immersione le foglie del basilico ben lavate ed asciugate

Bagnate la fetta di pancarre’ strizzatela e unitela al basilico

Aggiungete l’olio il prezzemolo il sale il pepe le mandorle e il mezzo spicchio di aglio privato dell’anima

Frullate molto finemente fino ad ottenere una crema

Componete ora il piatto tagliando il rotolo di tomino a fette di circa 1 cm di spessore

Passate i bordi di 4 tomini con la granella di nocciole dove adagerete un cucchiaio di chutney di pere oramai raffreddato e decorate con due foglioline di menta fresca

Gli altri 4 tomini li passate nella granella di pistacchi e li guarnite con un cucchiaio di salsa al basilico

Servite a temperatura ambiente e… BUON APPETITO!!!

Potete conservare il chutney di pere in un barattolo ben chiuso anche per due/tre mesi

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dovevofarelacuoca

Quasi 50 anni amante di cucina e cinema, single e innamorata del cibo