Indivia belga farcita con prosciutto affumicato e provolone

Nata tra i funghi

Prima di raccontarvi il modo in cui preparare questo fantastico piatto di indivia belga farcita con prosciutto affumicato e provolone desidero parlarvi di come l’indivia è arrivata sulle nostre tavole.

L’origine della coltivazione dell’indivia belga si deve ad un giardiniere di nome Breziers, capo della Società Orticola di Bruxelles. Egli, nel 1850, tentò la coltivazione della cicoria nelle stesse grotte dove si coltivavano i funghi champignons. Essendo, i cespi dell’indivia, legati e costretti a svilupparsi al buio, assunsero la forma di pigne, con foglie molto chiare.

Dopo circa trent’anni, quando questi cespi riuscirono a crescere con questa forma, senza la necessità di essere legati, l’indivia belga ha iniziato ad essere commercializzata.

 

Indivia belga farcita con prosciutto affumicato e provolone: un contorno o un piatto unico

L’indivia belga, con la sua consistenza croccante e il sapore delicato si presta, per la sua forma, ad eleganti presentazioni di preparazioni sia crude che cotte, come la mia indivia belga farcita con prosciutto affumicato e provolone.

L’indivia belga cruda è ottima in insalate anche miste, oppure servita come originale contenitore per antipasti cremosi.

L’indivia cotta è meno usuale ma, con gli ingredienti giusti che la rendono appetitosa, può diventare la base di ottime preparazioni.

 

 

 

Indivia belga farcita con prosciutto affumicato e provolone

 

Ingredienti

Indivia belga (cespi di uguale misura)

Prosciutto cotto affumicato

Provolone piccante

Formaggio grattugiato (a piacere)

Olio evo / Sale

Preparazione

Fare scottare in acqua salata e per circa 5 minuti l’indivia belga, dopo averla lavata.

.Togliere dalla pentola l’indivia e farla intiepidire. Dopodiché, praticare un taglio profondo, mettendola a sgocciolare in uno colapasta con la parte tagliata rivolta verso il basso, fino a raffreddamento.

Inserire nei tagli dell’indivia un filo d’olio, il prosciutto ed il provolone tagliato sottilmente e sistemare la preparazione in un tegame antiaderente, o con il fondo ricoperto da carta forno.

Versare su ogni cespo un filo d’olio ed infornare a 200° / 220° fino a che il formaggio risulta morbido e la superficie leggermente gratinata. Quasi a fine cottura cospargere la superficie con un po’ di formaggio grattugiato.

Sfornare e consumare l’indivia belga farcita con prosciutto affumicato e provolone a temperatura ambiente, o leggermente tiepida.

 

 

 

 

Precedente Filone di pane con verdure frutta secca e spezie Successivo Brioche farcite con crema di ricotta siciliana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.