Treccine morbide con lo zucchero

Oggi vi lascio la ricetta delle mie Treccine morbide con lo zucchero, delle brioches morbide passate poi nello zucchero che mi ricordano quando ero bambina. Sonno ottime a colazione oppure come merenda e vi assicuro che sono veramente golosissime. Le potete anche surgelare da cotte e poi passarle un attimo in forno e vedrete che saranno ancora più buone da tiepidine.

 

Treccine morbide con lo zucchero (6 pezzi)

  • 125 g di farina manitoba
  • 125 g di farina 00
  • 125 ml di latte 
  • 45 g di zucchero
  • 40 g di burro
  • 8 g di lievito fresco
  • 1/2 tuorlo
  • 1 busta di vanillina
  • un pizzico di sale
  • zucchero e uovo sbattuto per lucidare 

Per prima cosa prepariamo l’impasto, mettendo in una impastatrice, o come me in un robot, le due farine e aggiungiamo lo zucchero, il pizzico di sale, il lievito sbriciolato e il mezzo tuorlo.

Azioniamo la macchina e aggiungiamo il latte ma non versiamolo proprio tutto, facciamo impastare e uniamo il burro a pezzetti e poco alla volta in modo da inglobarlo tutto. SEmpre continuando ad impastare cerchiamo di formare un impasto liscio e omogeneo che si incorda sempre di piu’. Nel caso servisse aggiungiamo ancora qualche cucchiaio di latte. Togliamo l’impasto dalla macchina e impastiamolo velocemente a mano si una mastrae formiamo una palla che dobbiamo porre in una terrina coperta con pellicola e messa nel forno chiuso. Facciamo riposare circa due ore, fino al raddoppio.

Versiamo l’impasto bello gonfio sulla spianatoia e dividiamolo in 6 palline del peso circa di 82-85 g. Prendiamo una pallina e allunghiamola a cilindretto, schiacciamola e con un coltello affilato pratichiamo due tagli lasciando intera la parte in altro. Procediamo formando le classiche treccine che dobbiamo porre sulla leccarda del forno rivestita di carta forno, spennelliamo con 1 uovo sbattuto e spolveriamo con abbastanza zucchero. Lasciamo lievitare in un luogo chiuso e al riparo per circa 30-40 minuti in modo che lievitino ancora un po’.

Inforniamole a 180 gradi per 20-25 minuti, fino a quando le nostre  Treccine morbide con lo zucchero non sono belle dorate.  Appena tolte dal forno spennelliamole con un po’ di acqua e “impaniamole” superficialmente  col un po’ di zucchero versato in un piatto. Serviamole tiepide e gustiamo questa delizia.

Se vi piacciono i dolci come a me provate anche i CORNETTI SFOGLIATI METODO SFOGLIETTE 

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK  e su INSTAGRAM   

Precedente Sfoglia fatta in casa con tonno,patate e cipolle Successivo Torta salata zucchine, prosciutto e formaggio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.