Crea sito

Zucchero fondente

Come realizzare in casa lo zucchero fondente? È davvero semplice basta avere alcuni accorgimenti.
Lo zucchero fondente di solito lo comprate nei negozi dove vendono tutti i tipi di ingredienti per i dolci oppure a volte lo si può trovare anche al supermercato, adesso invece si può realizzare anche in casa con pochi ingredienti.
Per realizzare lo zucchero fondente ci vuole acqua, zucchero, glucosio e vanillina.
Lo zucchero fondente di solito viene usato per glassare la cassata siciliana un dolce tipico della mia terra che viene preparato per il giorno di Natale o per Pasqua.
Realizzarlo è davvero facile basta seguire tutti gli accorgimenti e la temperatura dello zucchero.
Passiamo alla ricetta così potete realizzarlo anche voi in casa.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

•1kg di zucchero semolato
•300ml di acqua
•150g di glucosio
•1 bustina di vanillina

Strumenti

•Planetaria con gancio a foglia
•Tegame
•Spatola
•Termometro

    Preparazione per lo zucchero fondente

    In un tegame versate lo zucchero, l’acqua e il glucosio, mettete sul fornello a fiamma medio-bassa fate sciogliere tutto lo zucchero portare a ebollizione e fate arrivare ad una temperatura di 115°.
    Spegnete e versate il composto nella planetaria munita di gancio a foglia iniziate a farlo girare a velocità bassa per 10 minuti dopo alzate a massima velocità per 20 minuti e a questo punto aggiungete la vanillina.
    Il composto dovrà risultare bianco ma no denso( vedi foto) .
    Passare il composto in frigo per 1ora.
    Prendete il composto dal frigo rimettete in planetaria a massima velocità fino a che si addensa è diventa bianco, il passaggio in frigo serve per farlo diventare bianco puro e denso.
    Ed ecco in questo modo avete ottenuto lo zucchero fondente

    Dolcesalatoangye

    Chi non ha la planetaria o chi non la vuole usate lo può fare anche su un piano e lavoro possibilmente in marmo. Io ho usato la planetaria perché è più comoda e non sporca tanto. Poi chi non vuole mettere il glucosio lo può sostituire con il miele però io vi consiglio il glucosio per ottenere questo risultato.

    Si conserva in frigo per 3 settimane e quando vi servirà dovete solo sciogliere a bagnomaria

    5,0 / 5
    Grazie per aver votato!