Get a site

Brutti ma buoni ai pistacchi e cannella

I brutti ma buoni ai pistacchi e cannella sono dei fragranti e speziati biscotti, perfetti come idea regalo per Natale. Potete confezionare questi golosi dolcetti in una bella confezione a tema natalizio, per deliziare i vostri cari con un dolcissimo pensiero homemade. Questa è una ricetta molto facile e veloce da preparare, ideale anche per chi non si destreggia molto in cucina. Inoltre, sono davvero buonissimi e, infatti, il nome la dice tutta!

brutti ma buoni ai pistacchi e cannella v1
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 18 biscotti
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Albumi 2
  • Pistacchi 150 g
  • Zucchero 80 g
  • Cannella in polvere q.b.

Preparazione

  1. brutti ma buoni ai pistacchi e cannella c1

    In una ciotola montate gli albumi a neve. Quindi, unite gradualmente lo zucchero, continuando a montare con le fruste elettriche (1).

    Ora aggiungete i pistacchi tritati e un cucchiaino di cannella. Amalgamate delicatamente gli ingredienti, mescolando dall’alto verso il basso (2).

    Foderate una teglia con carta da forno.

    Quindi, distribuite il composto sulla teglia con un cucchiaio. Con questo impasto ho realizzato 18 biscotti (3).

  2. Cuocete i brutti ma buoni ai pistacchi e cannella in forno preriscaldato a 160° C, per circa un’ora. I biscotti sono pronti quando si staccheranno dalla carta forno.

    Sfornate i biscotti e fateli raffreddare su una gratella.

    Completate con una spolverata di cannella.

Ricette correlate

  1. Biscotti con miele e cannella

    Biscotti di Natale ricetta tradizionale

    Gli struffoli ricetta originale napoletana

    Torta di datteri e noci ricetta originale

Note

Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche su Facebook per essere sempre aggiornato sulle novità del blog!

https://www.facebook.com/Delizieallacannella/

Mi trovi anche su Google+, InstagramTwitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.