Crea sito

Ciambella al limone cotta nel microonde

Venerdi sera abbiamo avuto degli ospiti a cena, e tra le mille cose da fare, avevo quasi dimenticato la preparazione del dolce, che accompagna tutte le nostre cene tra amici. Il forno era occupato dalla torta salata di spinaci, e dato che le torte sono sensibili alle temperature ho optato per la cottura in microonde. Veloce, semplice ed in soli 9 minuti la ciambella al limone cotta nel microonde era pronta! Ovviamente vegana e light, per non appesantire la digestione considerato la cena sostanziosa che avevamo preparato. Ho utilizzato uno stampo in silicone a forma di ciambella che ho acquistato da kasanova, vi lascio il link qua.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura9 Minuti
  • Porzioni1 ciambella
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Scorza di 2 limoni (grattugiata )
  • 50 gZucchero
  • 15 gstevia
  • 60 gOlio di semi
  • 130Acqua
  • 75 gFarina di farro
  • 125 gFarina integrale
  • 2 gBicarbonato
  • Succo di limone (fresco)

Strumenti

  • Frusta
  • Ciotola
  • Grattugia
  • silicone “silikomart”

Preparazione

  1. Per questa ricetta ho utilizzato uno stampo in silicone della Silikomart. Molto bello, e di grande effetto. L’unico accorgimento è di far raffreddare completamente la torta prima di estrarla dallo stampo, e di farlo molto delicatamente.

  2. Per preparare la ciambella al limone cotta nel microonde ho utilizzato un lievito fatto in casa, perchè il classico lievito per dessert cotti nel forno tradizionale, risulterà troppo forte come sapore. Ho fatto reagire 2 grammi di bicarbonato con un cucchiaio di succo di limone fresco, ed ho aggiunto il composto alla fine della preparazione, prima di farla cuocere.

    Grattugiate la scorza di due limoni e create un composto omogeneo con la farina, l’acqua, lo zucchero e l’olio. Oleate leggermente lo stampo e i suoi intrecci, e fate cuocere nel microonde funzione combinato per circa 8/9 minuti. Come nel forno tradizionale, fate la prova stecchino.

  3. Fate raffreddare completamente prima di estrarla, tagliatela a fette e servite tiepida, riscaldandola pochi secondi con la funzione microonde. Ricetta semplice e veloce, a prova di bambino!

Conservazione

Conservate la ciambella per due o tre giorni, all’interno di un contenitore ermetico. Perfetta per un dopo cena, o per il te delle 5.

/ 5
Grazie per aver votato!