Pollo al pomodoro in padella

Il pollo al pomodoro in padella è uno di quei piatti che risolvono il pranzo o la cena anche per chi è alle prime armi in cucina. Infatti è di una semplicità davvero disarmante, ma è altrettanto squisito e devo dire che questa ricetta di famiglia è uno dei cavalli di battaglia della mia mamma ed ovviamente anche il mio! Con pochi ingredienti e pochissimi passaggi in poco tempo avrete presto in tavola un succulento pollo al sugo di pomodoro!

pollo al pomodoro in padella
pollo al pomodoro in padella

Pollo al pomodoro in padella

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg e 300 g di pollo (cosce e petto)
  • 1 barattolo di pomodori pelati (450 g circa)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 50 g di cipolla ramata
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe
  • 1 pezzetto di peperoncino piccante (facoltativo)

Preparazione

In una larga padella fate rosolare l’aglio nell’olio con il peperoncino (se lo usate) poi eliminateli e aggiungete il pollo precedentemente lavato e asciugato. Fatelo rosolare da tutte le parti rigirandole spesso per qualche minuto e poi sfumate la carne con il vino. Dopodiché  aggiungete la cipolla affettata sottile e i pomodori ridotti a pezzettoni. Regolate di sale e di pepe coprite con un paio di mestoli di acqua e fate cuocere a fiamma moderata ricordandovi di coprire la padella con un coperchio accostato.

Ogni tanto controllate la cottura e il sughetto, nel caso fosse troppo asciutto aggiungete almeno bezzo bicchiere di acqua e ricordate di girare la carne con delicatezza aiutandovi con un cucchiaio di legno.

Verso la fine della cottura aggiungete il rosmarino, controllate se il sugo è ben ristretto e la carne tenera e ben cotta; servite il pollo in tavola ben caldo irrorandolo con il suo sugo di cottura. Accompagnate il pollo al pomodoro con un contorno a base di verdure di stagione, oppure con le classiche patate fritte. Buon appetito!

 Se ti è piaciuta questa ricetta puoi continuare a seguire il blog anche sulla pagina facebook cliccando “Mipiace” restando in questo modo aggiornato sulle ultime ricette e novità!

 

Precedente Risotto allo speck Successivo Food trend 2017: dal colore viola allo Street food etnico