Crea sito

INVOLTINI DI POLLO

Gli involtini di pollo sono facili e veloci da preparare, ideali per cena o come secondo piatto. Sono morbidi e saporiti. Il segreto è quello di utilizzare fettine di petto di pollo sottilissime. Potete comporre gli involtini di pollo come volete, in base a quello che avete in frigo. Possono essere cotti sia in padella che in forno. Ora vi dico come li ho preparati io.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 persone 3 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 9 fette Petto di pollo
  • 150 ml Panna fresca liquida
  • 80 g Prosciutto cotto (A cubetti)
  • 2 Uova
  • q.b. Sale
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Farina
  • q.b. Olive
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 9 fette Scamorza (provola)

Preparazione

  1. Preparazione
    Per prima cosa, con l’aiuto di un frullatore ad immersione frullate i cubetti di prosciutto cotto con la panna ottenendo una cremina. Tagliate anche la provola a pezzetti. Preparate un piatto con il pangrattato, un altro con le uova sbattute e aggiungete un pizzico di sale. Ungete una pirofila con il burro o con dell’olio e con un batticarne battete le vostre fettine di petto di pollo adagiandole tra due fogli di carta da forno. Accendete il forno a 180° per preriscaldarlo. Stendete la fettina di petto di pollo su un tagliere, spalmate un cucchiaino di crema al prosciutto e adagiate un pezzetto di provola. Arrotolatela poi, partendo da una estremità verso l’altra dando forma a un involtino. Bagnatelo prima nell’uovo poi nella farina e infine di nuovo nell’uovo. Adagiatelo nella pirofila e continuate in questo modo con tutte le fettine di petto di pollo. Se vi avanza la cremina al prosciutto potete spalmarla anche sopra agli involtini. Finiti di arrotolarli tutti, copriteli con una spruzzatina di pangrattato e un filo d’olio. Se volete potete aggiungere delle olive come ho fatto io. Infornateli e cuoceteli a 180° per 30 minuti. A cottura ultimata impiattate i vostri involtini di pollo accompagnandoli con un contorno a vostro piacimento. Io li ho serviti con le MELANZANE GRIGLIATE .

Note

Vi ricordo la mia pagina di FB, cliccate QUI . Vi aspetto, mi raccomando!
Se avete dubbio contattarmi, cercherò di rispondervi subito.
E ricordate
“Il solo modo per imparare a cucinare è cucinare!”

/ 5
Grazie per aver votato!