Crea sito

INVOLTINI DI MELANZANE

Gli involtini di melanzane impanati sono sfiziosi rotolini ripieni, ottimi come secondo piatto, per cena ma anche come antipasto. Un piatto facile da preparare ma richiede un pò di tempo per la preparazione. Potete farcirli come volete, io li ho preparati con prosciutto e mozzarella.

  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 3 Melanzane
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di semi
  • 100 g Prosciutto cotto
  • 125 g Mozzarella
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Farina
  • 2 Uova

Preparazione

  1. Preparazione
    Per prima cosa preparate il sugo seguendo la mia ricetta che trovate qui SUGO DI POMODORO 🍅
    Lavate e pulite le melanzane, sbucciatele e tagliatele a fettine sottili. Mettetele in un recipiente e cospargetele di sale,copritele con un piatto e fatele riposare per 1 ora. In questo modo fuoriesce l’acqua in eccesso. Dopodiché lavatele sotto l’acqua corrente e strizzatele. Tagliate il prosciutto cotto e la mozzarella a pezzettini.
    Preparare un piatto con il pangrattato insieme alla farina e un altro con le uova sbattute con un pizzico di sale . Mettete la padella con l’olio a scaldare, impanate le fettine di melanzane prima nelle uova e poi nel pangrattato e friggetele su entrambi i lati fino a doratura. Adagiatele man mano in un piatto con della carta assorbente. Mettete un mestolo di sugo al pomodoro in una pirofila coprendo tutto il fondo. Adagiate ogni fettina, su un piano da lavoro e distribuite il pezzetto di prosciutto cotto e di mozzarella. Avvolgetele su se stesse formando dei rotolini e metteteli man mano nella pirofila uno accanto all’altro. Quando avete finito di arrotolare tutte le fettine di melanzane, coprite i rotolini con un altro mestolo di sugo al pomodoro e mettete la pirofila in forno a 180° gradi per 10 minuti.

Note

Vi ricordo la mia pagina di FB, cliccate QUI . Vi aspetto, mi raccomando!
Se avete dubbio contattarmi, cercherò di rispondervi subito.
E ricordate
“Il solo modo per imparare a cucinare è cucinare!”

/ 5
Grazie per aver votato!