Crea sito

GNOCCO FRITTO

Gli gnocchi fritti sono facili da preparare e squisiti da mangiare. Vengono serviti caldi accompagnati di solito da salumi e formaggi, ideali come aperitivo con i vostri amici ma sono molto graditi anche come antipasto o in sostituzione del pane. Esistono tante versioni, andate a vedere la mia!

  • Preparazione: 1 ora lievitazione più 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Farina
  • 10 g Lievito di birra fresco
  • 110 ml Latte
  • 1/2 cucchiaino Zucchero
  • 1/2 cucchiaio Sale
  • 40 g Strutto
  • q.b. Olio di semi
  • q.b. Salumi a piacere

Preparazione

  1. Preparazione
    Per prima cosa sciogliete il lievito e lo zucchero nel latte tiepido. In una ciotola o su un piano di lavoro mettete la farina e al centro di essa lo strutto e il latte con il lievito e lo zucchero sciolti. Iniziate ad impastare e aggiungete anche il sale. Lavorate energicamente l’impasto fino a renderlo elastico e liscio. Lasciatelo lievitare per un’ora coperto da un canovaccio. Dopodiché stendete l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato aiutandovi con un matterello, con uno spessore di 1/2 cm e ricavate tanti rombi tagliando prima delle strisce in verticale e poi in senso obliquo. Riscaldate l’olio in una padella e appena immergerete i vostri gnocchi nell’olio caldo si gonfieranno, cuoceteli su entrambi i lati fino a doratura. Trasferiteli man mano su un piatto con della carta assorbente. Salateli e farciteli a vostro piacimento.

Note

Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando  QUI se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere. Vi aspetto, mi raccomando!

E ricordate
“Il solo modo per imparare a cucinare è cucinare!”

/ 5
Grazie per aver votato!