Spiedini di polpette

Un modo diverso di presentare gli spiedini è proprio questo..con le polpette

Potete alternare come preferite..con zucchine..con peperoni etc

Queste però non sono di macinato ma di salsiccia

Erano avanzate e ho deciso di prepararle così

Andiamo a vedere la ricetta

Se la provi..lascia un commento

PREPARAZIONE

Prendiamo la salsiccia che più ci piace e togliamo il budello praticando sopra un semplice taglio col coltello

Mettiamo quindi in un recipiente..schiacciamo con la forchetta e uniamo tutti gli altri ingredienti

Quindi l’uovo , pangrattato , prezzemolo , aglio e per chi gradisce anche il parmigiano

Mescoliamo bene con le mani e nel caso aggiungiamo un pizzico di sale

Creiamo le polpette e mettiamo da parte

Ci occorre una patata e una cipolla..la prima la tagliamo a rondelle non troppo fini ma neanche troppo spesse e la seconda la tagliamo in 4 e separiamo ogni strato

Siamo pronti…prendiamo uno spiedino e mettiamo una fetta di patata..la polpetta..la cipolla e la patata..continuiamo ad alternare ciascun spiedo

Inseriamo in una teglia..versiamo un filo d’olio e in forno

INGREDIENTI

Cipolla 1 grande

Patata 1 grande

Spiedini a sufficiente

Salsiccia 4 pezzi

Uovo 1

Sale 1 pizzico

Olio q.b

Prezzemolo 20gr

Pangrattato q.b

Aglio 1 spicchio

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà semplice

Costo economico

Preparazione 20 minuti

Cottura 30 minuti a 180⁰

Melanzane grigliate, antipasto o contorno

Le melanzane grigliate sono una valida alternativa per un contorno diverso dal solito

Le possiamo abbinare alla carne o al pesce

Oppure su un bel tagliere di salumi e formaggi come appetizer

Come puoi vedere…sono versateli

Ma vediamo insieme la preparazione

PREPARAZIONE

Prima di tutto laviamo bene le melanzane e tagliamo le estremità

Tagliamo non troppo grosse..altrimenti non grigliano bene..ma neanche troppo fini perché potrebbero bruciare

Diciamo 1 cm circa

Ho intanto scaldato il grill e spennellato con un filo d’olio

Adagio sopra le mie fette e lascio per 1 minuto..massimo due a lato

Quando saranno pronte , dispongo su una teglia e mi dedico alla preparazione del condimento

Taglio quindi qualche spicchio d’aglio e dispongo in modo sparso

Aggiungo il prezzemolo, sale e un filo d’olio

Volendo potete prendere un piatto, unire tutti gli ingredienti e poi versarlo sopra

Le nostre melanzane grigliate sono pronte

INGREDIENTI

Aglio 2 spicchi

Olio evo q.b

Melanzane 1 grande

Prezzemolo q.b

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà bassa

Cisto economico

Tempo cottura 30 minuti

Riso al curry e limone

 

Preparare il riso al curry e limone significa preparare un piatto semplicissimo

Le note di limone e curry avvolgeranno tutta la cucina

Si tratta di pochissimi ingredienti che tutti hanno in casa

E come dico sempre…bisogna saperli abbinare

Ma ora veniamo a noi e alla ricetta

Lascia un commento se provi il piatto

PREPARAZIONE:

Iniziamo a preparare il riso mettendo l’acqua fino a coprirlo

Portiamo a cottura fino a qualche minuto prima e scoliamo

In un pentolino soffriggiamo la cipolla, volendo potete mettere l’aglio

Inseriamo il riso e insaporiamo

Aggiungiamo il curry e in successione una grattugiata di limone e per dare colore una spolverata di prezzemolo

 

INGREDIENTI

Cipolla 1/2

Curry a piacimento

Limone 1 grattata

Riso 1 bicchiere

Prezzemolo  q.b

 

TEMPI DI COTTURA

costo economico

Difficoltà  semplice

Tempo cottura 15 minuti

Tempo preparazione  a doratura

 

 

🌺 IL MIO CONSIGLIO 🌺

Se volete diventare fan della mia pagina Facebook, per essere sempre aggiornati sulle ricette oppure volete scrivermi , potete farlo cliccando qui e se ti fa piacere , puoi SEGUIRMI

Frittata ripiena a metà

 

La frittata ripiena a metà è un’idea super golosa

Riempite a vostro piacimento, io ho optato per qualcosa di semplice e veloce

In pochi minuti otterrete un pranzo o una cena che soddisferà tutti

Per chi ha voglia..si possono fare due frittate e sovrapporle

A me piaceva così…anche la scelta di utilizzare un piccolo pentolino ottenendo un risultato ottimo

Poche chiacchiere, andiamo a vedere la ricetta

Se la provi, lascia un commento

PREPARAZIONE:

Per preparare la frittata ripiena a metà, ci occorrono gli ingredienti base

Quindi in un piatto sbatto due uova, parmigiano e prezzemolo

Ungo il pentolino col burro e faccio scaldare a fiamma bassa

Dopo pochi minuti..quando inizierà a sfrigolare, aggiungo il composto

Ci vorranno circa 3 minuti per poterla girare

Quindi fatta questa operazione, metto sopra due sottilette e due fette di prosciutto cotto

Taglio quindi a metà e sovrappongo

Siamo pronti per gustarla

INGREDIENTI

  • uova 2
  • parmigiano q.b
  • prezzemolo q.b
  • prosciutto cotto 2 fette
  • sottilette due fette

 

METODI E COTTURA

difficoltà bassa

costo economico

tempo preparazione 2 minuti

tempo cottura 3 minuti a lato

cucina italiana

 

🌺 IL MIO CONSIGLIO 🌺

Se volete diventare fan della mia pagina Facebook, per essere sempre aggiornati sulle ricette oppure volete scrivermi , potete farlo cliccando qui e se ti fa piacere , puoi mettere MI PIACE

Pasta con surimi, pesto e besciamella

pasta con surimi

Questo piatto è l’unione di ingredienti che apparentemente non ci stanno a fare nulla, ma vi assicuro che non è così..anzi..è molto buona

Vi lascio alla ricetta

PREPARAZIONE

Scottiamo per un minuto i surimi in acqua bollente, intanto mettiamo l’acqua per la pasta e ci dedichiamo alla preparazione della besciamella e del pesto, i quali, a vostra discrezione possono essere già pronti all’uso oppure da preparare sul momento.

Caliamo intanto la pasta.

Prendiamo una padella e sfilettiamo i surimi, aggiungiamo la besciamella e il pesto e mantechiamo fin quando non sarà corposa.

Scoliamo la pasta un minuto prima e la uniamo al nostro sugo per qualche secondo. Terminiamo l’impiattamento con una spruzzata di prezzemolo

INGREDIENTI

  • pasta  200gr
  • surimi 2
  • besciamella
  • pesto alla genovese
  • prezzemolo q.b

 

TEMPI E COTTURA

difficoltà  semplice

costo  economico

tempo di preparazione  2 minuti

tempo di cottura 6 minuti

metodo di cottura pentola

cucina italiana

 

Spaghetti al nero di seppia con arselle e pomodorini

spaghetti al nero di seppia con arselle e pomodorini

Gli spaghetti al nero di seppia con arselle e pomodorini oppure mare profumo di mare ?

Sarebbe stato un bellissimo titolo, ma vorrei che viaggiaste con la mente

Trovandovi magari in un bel ristorantino vista mare

che ne pensi?

PREPARAZIONE:

Per preparare gli spaghetti al nero di seppia con arselle e pomodorini, dobbiamo prima di tutto tagliare questi ultimi a listarelle e aggiungerli in una pentola dove precedentemente abbiamo imbiondito uno spicchio d’aglio e un filo d’olio.

Una volta tirato fuori il sugo, aggiungiamo i molluschi e una volta aperte, inseriamo il vino e facciamo evaporare la parte alcolica.

Togliamo dal fuoco e in un altra pentola versiamo l’acqua, la quale, arrivata a bollore, ospiterà la pasta.

Prendiamo ora alcune arselle, le priviamo del guscio e le mettiamo da parte e le aggiungiamo alla pasta che abbiamo scolato e al nero di seppia.

Solo all’ ultimo, aggiungiamo il resto del condimento.

Non ci rimane che una spruzzata di prezzemolo e serviamo.

INGREDIENTI:

  • Arselle  400gr
  • spaghetti  200gr
  • pomodorini  7
  • aglio  1 spicchio
  • olio evo  q.b
  • vino bianco  q.b
  • nero di seppia 90 gr

 

TEMPI E COTTURA

Difficoltà  semplice

Costo  economico

Tempo di preparazione 15 minuti

Tempo di cottura 6 minuti

Metodo di cottura  pentola / padella

Cucina italiana

Meze penne con zafferano e pesto di prezzemolo

mezze penne allo zafferano con pesto di prezzemolo

 

Le mezze penne con zafferano e pesto di prezzemolo rientrano nei piatti che definisco freschi e veloci

Nel senso che lo possiamo adattare come piatto estivo e piatto freddo

Un pesto diverso dal solito ma che assicuro..veramente buono

Proviamolo insieme

 

PREPARAZIONE:

Per preparare le mezze penne con zafferano e pesto di prezzemolo, abbiamo bisogno di mettere nel frullatore il prezzemolo, l’ aglio e un filo d’olio, creiamo così il pesto.

 

 

Intanto facciamo bollire l’acqua e caliamo la pasta.

Qualche minuto prima della fine della cottura, scoliamo, aggiungiamo lo zafferano ( che avevano sciolto precedentemente con un goccio d’acqua) e il pesto di prezzemolo.

Mantechiamo bene e serviamo.

Per chi non amasse l’aglio, lo può omettere tranquillamente, e sostituirlo con un’altra ingrediente, se si preferisce con lo scalogno.

Rimarrà comunque un piatto gustoso e con pochi ingredienti.

 

INGREDIENTI:

  • Prezzemolo  75gr
  • Aglio  1 spicchio
  • Olio evo  q.b
  • Pasta  200gr

 

TEMPI E COTTURA

Difficoltà  semplice

Costo  economico

Tempo preparazione 3 inuti

Tempo cottura 6minuti

Metodo cottura  Frullatore o mortaio /pentola

Cucina italiana

Trofie ai frutti di mare

trofie ai frutti di mare

Le trofie ai frutti di mare sono un primo piatto delicato ma allo stesso tempo gustosissimo

La sua preparazione è veramente molto semplice, ma soprattutto, delizierà i vostri commensali

Si tratta di un piatto che si può realizzare sia in estate che in inverno

Vi state leccando già i baffi vero?

Allora andiamo subito a conoscere la ricetta

PREPARAZIONE:

Per preparare le trofie ai frutti di mare, abbiamo bisogno di mettere in una padella uno spicchio d’aglio e un filo d’olio.

Facciamo soffriggere e aggiungiamo i frutti di mare.

Il tempo di cottura è di dieci minuti a fuoco basso.

Ho aggiunto un pochino di concentrato di pomodoro.

Intanto caliamo la pasta e poco prima della fine della cottura, scoliamo e mantechiamo.

Serviamo con una spruzzata di prezzemolo.