Crea sito
Torta con ricotta e pesche senza burro e olio
Brunch,  Dolci e Torte,  Ricette dalla a alla z

TORTA CON RICOTTA E PESCHE senza burro e olio

Spesso mi trovo a provare delle ricette un po’ per gioco, un po’ per sperimentare qualcosa che sia insolito ma buono. La torta con ricotta e pesche senza burro e olio, credo sia uno dei miei esperimenti meglio riusciti.

Già, hai sentito bene! Questa torta non ha burro, non ha olio e non ha nemmeno lievito, e contiene pochissima farina. A casa mia l’hanno amata da impazzire, così fresca e delicata da sciogliersi in bocca, un matrimonio culinario perfetto tra ricotta e pesche, da renderla irresistibile nella sua totale leggerezza e freschezza!

Pronti a partire? Vi aspetto in cucina e nella mia pagina Facebook QUI

Torta con ricotta e pesche senza burro e olio
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:35 minuti
  • Porzioni:Stampo 18 cm
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 500 g Ricotta
  • 3 Uova
  • 100 g Zucchero
  • 1 Succo di limone
  • 30 g Farina
  • 1 pizzico Sale

Per la copertura

  • 3 Pesche noci (mature)
  • 1 Succo di limone
  • 2 cucchiai Zucchero di canna

Preparazione

  1. Torta con ricotta e pesche senza burro e olio
  2. SBATTI

    • Nella ciotola sbatti le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso
    Torta con ricotta e pesche senza burro e olio
    • Aggiungi la ricotta setacciata, la farina, il succo di limone filtrato e un pizzico di sale. Lavora fino ad ottenere un bel composto liscio e omogeneo
    Torta con ricotta e pesche senza burro e olio
  3. IN FORNO

    • Rivesti con carta forno uno stampo a cerniera del diametro di 18 centimetri. Versa al suo interno il composto e livella la superficie con la spatola.
    • Cuoci in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti. Lascia raffreddare in forno con lo sportello socchiuso.
    Torta con ricotta e pesche senza burro e olio
  4. CUOCI LE PESCHE

    • Lava e taglia a cubetti le pesche. Metti in padella con lo zucchero di canna e il succo di limone. Cuoci per 5-6 minuti fino a quando saranno morbide e avranno formato un bel fondo di cottura.
    • Quando la torta sarà completamente fredda, mettila in frigorifero a riposare per almeno 3 ore.
    • Passato il periodo sformala dallo stampo e decora la superficie con le pesche facendo colare il fondo lungo i bordi.
    • Buon appetito! E, se ti va, segui il mio profilo Instagram QUI
    Torta con ricotta e pesche senza burro e olio
  5. Torta con ricotta e pesche senza burro e olio
  6. Torta con ricotta e pesche senza burro e olio

Note

Vino in abbinamento: Romagna Albana Passito DOCG “Farferugine” 2012 . Cantina Bulzaga. Di un bel colore giallo dorato intenso. All’olfatto sentori di pesche e albicocche mature e vaniglia. Al palato è morbido e corposo ma allo stesso tempo molto delicato e di lunga persistenza. Servitelo ad una temperatura di 12°. Vi consiglio di abbinare questo fantastico bicchiere a dolci a base di frutta di stagione, ma se volete osare abbinatelo a formaggi erborinati come il blu di capra.

Seguimi QUI nella mia pagina FACEBOOK

TORNA ALLA HOME

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.