Crea sito
Come fare il borsh - ricetta primo piatto Ucraina
Come fare,  Dal mondo,  Primi piatti,  Ricette dalla a alla z,  Ricette della mamma

Come fare il borsh – ricetta primo piatto Ucraina

Come fare il borsh – ricetta primo piatto Ucraina

Il borsch è una zuppa a base di barbabietole e carne originaria dell’Ucraina ma molto diffusa in altri paesi dell’est Europa come Polonia, Lituania e Russia. Il nome Borsch infatti cambia la sua etimologia in base ai paesi in cui viene cucinato.

Siete curiosi di provare Il borsch? Seguitemi e venite a scoprire Come fare il borsh – ricetta primo piatto Ucraina

Ti piacciono le mie ricette? Ti aspetto su FACEBOOK QUI

Ingredienti:

250 gr di barbabietole rosse

200 gr di passata di pomodor

1 cipolla

2 spicchi d’aglio

2 litri di brodo di carne

300 gr di vitello e manzo (la stessa carne del brodo)

250 gr di cavolo bianco

2 carote

1 foglia di alloro

sale e pepe q.b.

1 rametto di prezzemolo 

1 noce di burro

Per accompagnare il borsch:

200 gr di panna acida

Come fare il borsh - ricetta primo piatto Ucraina

Preparazione:

  • Fate cuocere la carne in un litro d’acqua per un’ora, toglietela quindi dal bordo e tagliatela a dadini.
  • Sbucciate le barbabietole, mettete in una pentola con abbondante acqua salata e lessate fino a quando risulteranno morbide, quindi scolate e tagliate a dadini. Per comodità potete usare anche le barbabietole precotte 😉
  • Sbucciate e tritate la cipolla e l’aglio e soffrigete in una pentola con la noce di burro. Aggiungete le carote a rondelle sottili, il cavolo a listarelle e la barbabietola, spolverate con il pepe, aggiungete l’aceto, la passata di pomodoro, un po’ di brodo di carne.
  • Coprite e lasciate cuocere per 30 minuti a fiamma bassa fino a quando le verdure saranno cotte
  • Aggiungete ora la carne, la foglia di alloro e il prezzemolo tritato, coprite con il restante brodo aggiustate di sale e e fate cuocere per un’altra mezz’ora.
  • Servite il borsch caldo accompagnato con una cucchiata di panna acida al centro oppure servita a parte con qualche foglia di aneto sminuzzata.
  • Buon appetito!
  • Vieni a trovarci su FACEBOOK QUI

 

Print Friendly, PDF & Email

Ciao sono Mirta, benvenuto nel mio mondo! Per info e collaborazioni: isaporidicasablog@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Zucchine ripiene alla salsiccia - ricetta contorno
Zucchine ripiene alla salsiccia – ricetta contorno

Zucchine ripiene alla salsiccia - ricetta contorno Le zucchine ripiene alla salsiccia sono il classico contorno goloso che può trasformarsi...

Chiudi